Calciomercato Inter: il sacrificio per “salvare” Lukaku arriva dalla difesa

Il calciomercato dell’Inter comincia ad animarsi. Una cessione illustre potrebbe arrivare in difesa per ripianare il bilancio.

Calciomercato Inter (AdobeStock)
Calciomercato Inter (AdobeStock)

Il calciomercato dell’Inter potrebbe vivere un’altra cessione dolorosa. Non è un mistero che la squadra nerazzurra debba mettere i conti in ordine. Le spese di questi ultimi anni unite alla crisi finanziaria che sta vivendo la famiglia Suning in Cina a causa della pandemia hanno portato ad un ridimensionamento del club.

I tifosi sono letteralmente inviperiti con la proprietà. Dopo lo scudetto vinto nell’ultimo anno infatti tutti speravano di poter fare quel definitivo salto di qualità e cominciare a lottare ogni anno per il campionato e magari sognare anche una nuova Champions League.

Calciomercato Inter: tutti vogliono Lukaku

Questi sogni però sono morti sul nascere. Subito dopo la fine del campionato infatti è arrivata la rottura con Antonio Conte e poi subito dopo la cessione di Hakimi. I conti però restano in rosso e l’Inter ha bisogno almeno di un altro incasso importante. Si parla sempre con maggiore insistenza di Lukaku.

LEGGI ANCHE >>> Leo Messi, cosa c’è nel suo garage: il vizietto milionario

Chi invece potrebbe lasciare i nerazzurri però è Stefan De Vrij. Il forte difensore olandese ha il contratto in scadenza nel 2023 ed ha una valutazione, secondo Transfermarkt, di 50 milioni di euro. Per le casse dell’Inter sarebbe aria pura visto che il calciatore all’epoca, nel 2018, fu prelevato dalla Lazio a parametro zero e quindi permetterebbe alla società di fare un’enorme plusvalenza. Sulle sue tracce ci sono Everton e Atletico Madrid, ma potrebbe spuntare anche qualche altro club nei prossimi giorni.