Quale auto guida Charles Leclerc? Non ci crederete

In occasione del compleanno di Charles Leclerc andiamo a scoprire la vettura stradale che utilizza di solito. Ecco di quale si tratta.
Leclerc (GettyImages)
Leclerc (GettyImages)

Il 16 ottobre del 1997 nacque nel Principato di Monaco Charles Leclerc, attualmente pilota Ferrari. Il giovane fenomeno in forza al Cavallino compie oggi 24 anni, e rappresenta una delle più grandi promesse della storia dell’automobilismo. Sin da piccolo ha collezionato successi a ripetizione nelle categorie minori, dominando GP3 e Formula 2.

Nel 2018 i tempi erano maturi per la sfida più difficile, quella della F1. La Sauber diede un’occasione al giovane per farsi notare, e le sue prestazioni convinsero la Ferrari ad assumerlo per l’anno successivo. Il 2019 è stato l’unico in cui il Cavallino è riuscito a fornirgli una monoposto competitiva, e lui l’ha sfruttata staccando sette pole e vincendo a Spa e Monza. Un biglietto da visita niente male.

La vita di Leclerc non è stata tutta rosa e fiori, al contrario, venne segnata da diversi lutti. Il primo su tutti fu la scomparsa del padre, Hervè, scomparso dopo una lunga malatti il 20 giugno 2017. Consapevole dei pochi giorni di vita che il genitore aveva davanti, Charles gli comunicò di aver già firmato con la Ferrari, una bugia a fin di bene che l’anno successivo divenne realtà. Come una premonizione.

Gli altri drammi riguardarono la morte di due cari amici, Jules Bianchi nel 2015 ed Anthoine Hubert, scomparso a Spa nel 2019, il giorno prima della sua vittoria in Belgio. Commovente la dedica del monegasco a fine gara, che ottenne il primo successo nella massima serie nella giornata per lui più dura.

Leclerc è ormai divenuto una star, ha un contratto con il Cavallino fino al 2024 ed è stato designato come successore di Kimi Raikkonen nell’albo d’oro dei mondiali rossi. Sta a lui il difficile compito di riportare a Maranello un mondiale che manca dal 2007 (2008 per quanto riguarda i costruttori). Le capacità di guida sono straordinaria, quello che fino ad oggi non c’è stato è la macchina, non all’altezza della concorrenza.

Leclerc, ecco la sua auto stradale

Come ogni pilota di F1, Charles Leclerc è un grande appassionato di vetture stradali. La sua preferita è una Maserati GranTurismo che utilizza regolarmente dal 2017, possiede 480 cavalli ed è in grado di sfiorare i 285 km/h. Nel suo parco auto non può di certo mancare la Ferrari, marchio che rappresenta sulle piste di tutto il mondo.

La 488 Pista è quella che utilizza più frequentemente, ed è stato più volte avvistato a Monaco con questo missile. Questo gioello vanta 720 cavalli e raggiunge i 340 km/h grazie al suo potentissimo V8 turbo. Altra vettura del Cavallino è la 812 Superfast, ma la vettura più sorprendente del suo garage non è una supercar.

LEGGI ANCHE >>> F1, clamorosa idea per i test invernali delle auto 2022

Charles, infatti, possiede la storica Fiat 500, che era di proprietà del padre. Si tratta di una macchina dall’altissimo valore storico ed è una memoria dell’automobile italiana degli anni Sessanta. Per il pilota ha anche un valore affettivo non indifferente, essendo appunto appartenuta a papà Hervè. Leclerc potrà festeggiare il suo compleanno in compagnia di un parco auto di altissimo valore, e dalla nostra redazione inviamo i più sentiti auguri per questo traguardo.