Dramma nella serie A turca: calciatore collassa in campo

Dramma nella serie A turca: l’episodio ha riportato alla mente quanto è accaduto durante la prima fase degli Europei di calcio.

Dramma nella seria A turca: come il caso Eriksen

Ci riferiamo alla stella della nazionale danese e dell’Inter, Christian Eriksen, che ebbe un malore in campo ed oggi, alle prese con seri problemi cardiaci, non sa se potrà effettivamente continuare la sua carriera agonistica. Eriksen è stato operato al cuore, gli è stato inserito un defibrillatore e di certo non potrà proseguire, quasi certamente, il suo percorso con i nerazzurri. Potrebbe farlo nel suo paese o in Olanda, che hanno regole diverse, ma non Italia. Eriksen attende l’esito degli esami dei medici italiani e probabilmente rescinderà il contratto. Nel campionato turco, tifosi e addetti ai lavori hanno vissuto momenti di panico puro: è accaduto durante una partita della popolare squadra del Besiktas, uno dei club della Capitale, tra i più celebri, insieme al Fenerbahce.

Dramma nella seria A turca: il franco-congolese Nsakala collassa

Il difensore Fabrice Nsakala, al 71′, è letteralmente crollato a terra, perdendo i sensi. I medici delle due squadre, a bordo campo, e i compagni di squadra, hanno subito compreso che erano necessarie le manovre di rianimazione. Attimi di terrore hanno avvolto lo stadio e i protagonisti in campo: Nsakala stava soffocando ed è stato quindi indispensabile, in prima battuta, tirargli fuori la lingua.

Il sorriso dalla stanza d’ospedale

Nsakala ha ripreso conoscenza in ospedale e le sue condizioni non sembrano al momento gravi. Ma certamente dovrà essere sottoposto ad accurati accertamenti medici.Dalla sua stanza d’ospedale, come si vede sul profilo instagram della società turca, Nskala ha salutato i tifosi e i compagni e ha rassicurato tutti sulle sue condizioni.

Nsakala (Besiktas Instagram)
Nsakala (Besiktas Instagram)

LEGGI ANCHE >>> Gratta e vinci: vincita straordinaria per una giocatrice alle prime armi

In Turchia nessuno dimenticherà facilmente quanto accaduto. Nsakala, 31 anni, è un possente difensore francese originario del Congo. Cresciuto nelle giovanili del Troyes, è poi passato in prima squadra. Ha militato anche con Anderlecht e Alanyaspor. Vanta 10 presenze nelle nazionali giovanili transalpine, tra under 16 e under 21. Per poi scegliere la nazionale maggiore congolese dove ha collezionato 10 apparizioni.