Eleonora Boi, bikini da urlo: forme messe tutte in mostra

Eleonora Boi è una delle giornaliste in assoluto più incantevoli che si siano mai viste e il suo volto è amato da tutti i suoi ammiratori.

Quando si cerca di entrare con grande insistenza all’interno del mondo del giornalismo sportivo, bisogna sempre ricordarsi che si deve essere dei personaggi a tutto tondo, tanto è vero che la bravura deve essere quella di saper abbinare a una grande capacità comunicativa possibilmente anche a un fisico e una bellezza che possa invogliare sempre di più lo spettatore a fermarsi su un determinato programma, con Eleonora Boi che ha rappresentato a tutti gli effetti una delle massime esponenti da questo punto di vista.

Eleonora Boi foto (Instagram)
Eleonora Boi foto (Instagram)

Quando si tratta con le grandi superpotenze mondiali della comunicazione bisogna essere sempre bravi a saper mantenere un certo profilo, risultando molto piacevole sia da un punto di vista comunicativo e della parlantina che da quello legato alla bellezza fisica.

Il motivo è molto semplice dato che Internet ormai diventato un mezzo che ha dato la possibilità davvero a tutti di potersi esprimere su tutti i possibili argomenti, quindi la televisione deve essere in grado di trovare le giuste argomentazioni per poter contrastare questo fenomeno, con Eleonora Boi che una di quelle che ha saputo passare indistintamente in tutte e due le parti.

La bella sarda infatti aveva iniziato come conduttrice di sport Mediaset, realizzando così Il grande sogno di una vita ovvero quello di poter lavorare in una grande azienda legata al mondo del calcio come Mediaset, ma l’amore purtroppo, o per fortuna, ha cambiato tutti i suoi piani.

La sua relazione con Danilo Gallinari è diventata sempre più importante, dunque ha deciso di prendere la scelta più difficile e complicata della sua vita, ovvero quella di partire per gli Stati Uniti seguendo così la carriera del suo bel cestista, senza però dimenticare di seguire sempre comunque i suoi followers.

Con lei non ci si annoia davvero mai, dato che molto spesso riesce a regalare una serie di scatti e fotografie che lasciano a bocca aperta, senza poi dimenticare di commentare sempre lo sport italiano all’interno delle sue storie, in modo tale da poter rimanere sempre in contatto con tutti.

Di recente si è dedicata un po’ di relax, tanto è vero che è stata vista a bordo piscina con un perizoma davvero molto corto ed estremamente sensuale, regalando così a tutti un momento di estasi e di grande felicità che ha permesso così alla bella Boi di poter essere ancora più amata da tutti.

Ecco allora che i commenti e mi piace si sono raddoppiati e moltiplicati in pochissimo tempo, facendo capire così come anche un oceano di distanza non serva per allontanare il grande amore che il pubblico italiano prova nei suoi confronti e dunque giusto capire il perché debba essere così considerata e apprezzata.

Eleonora Boi e la strana domenica di Serie A

Con la conclusione del campionato di Serie A 2021-22, Eleonora Boi ha vissuto una domenica davvero molto strana e dal doppio volto, tanto è vero che inizialmente ha potuto festeggiare insieme al suo compagno di vita la vittoria dello scudetto del Milan, in particolar modo con Gallinari che tifosissimo dei rossoneri, ma poche ore dopo è caduto nello sconforto.

Il Cagliari in Sardegna è praticamente una religione, e lo è ancora di più se si è nati proprio nel capoluogo dell’isola, con Eleonora che ho dovuto masticare amaro nella serata di domenica con i rossoblù che non sono stati in grado di segnare il gol della vittoria contro il Venezia e quindi sono stati costretti a retrocedere proprio insieme ai veneti permettendo la Salernitana di rimanere in Serie A.

Eleonora Boi foto (Instagram)
Eleonora Boi foto (Instagram)

Non è stato sicuramente piacevole, non sapremo mai se avrebbe fatto cambio, anche se probabilmente qualcosa si dice di sì, dato che il suo amore per il diavolo è stato aiutato dalla presenza di Danilo, mentre quello per il Cagliari è portato avanti da quando ero bambina, ma alla fine c’è sempre modo di potersi rialzare e siamo sicuri che i sardi l’anno prossimo saranno grandi protagonisti del campionato cadetto.