Fantacalcio, i consigli per la terza giornata: ecco i portieri su cui puntare

Fantacalcio: dopo la pausa forzata del campionato, per gli impegni delle nazionali sul cammino di Qatar 2022, è tempo, per gli appassionati, di concentrarsi sulla terza giornata della massima serie.

Fantacalcio (Fonte foto: web)

Fantacalcio: si torna in campo dopo la pausa. Guardiamo ai portieri su cui puntare

Il week end calcistico apre le porte oggi, con Empoli-Venezia, sfida tra neopromosse alla ricerca , in campo alle 15.00. Seguono, nell’ordine, il big match del “Maradona” tra Napoli e Juventus, partita dai mille risvolti e condita da un mare di polemiche. Quelle che non si placheranno di certo con il fischio finale. Ne vedremo delle belle. Atalanta-Fiorentina è una partita, invece, dove la Dea ha l’occasione di dimostrare che il pari contro il Bologna è stato solo un passaggio a vuoto puramente episodico. La domenica calcistica regala altrettanti incontri pronti ad emozionare le platee degli stadi italiani. Emergono per interesse Milan-Lazio e Roma-Sassuolo. Chiude la contesa del Dall’Ara tra gli uomini di Mihajlovic e il Verona.

Fantacalcio: i guardiani della serie A

Per i patiti del Fantacalcio, ce n’è e come di materiale da studiare per ottenere il meglio da questa giornata. A cominciare dalla scelta dei portieri. Su di loro, sulle loro spalle, “pesano” responsabilità come sempre non da poco. Una giornata storta può mandare tutto all’aria e regalare una sconfitta inattesa. I loro interventi prodigiosi, la loro sicurezza, la loro affidabilità, possono al contrario anche condizionare l’andamento di una partita, magari all’apparenza segnata.

I nomi caldi su cui giocare il tutto per tutto

Handanovic: è il numero uno in assoluto, è il capitano, è la guida della squadra. Difficile che non sappia cosa fare o sbagli intervento. Può soccombere di fronte a una conclusione imparabile, ma puntare di lui vuol dire andare sul sicuro.

Vicario: sempre più una certezza per l’Empoli, sempre più un punto di riferimento per i compagni. Può essere la sorpresa della stagione. Difficile che il Venezia gli crei grattacapi.

Ospina: Spalletti lo preferirà a Meret contro la Juventus. Non è un portiere bello da vedere ma sa essere efficace e ce la mette sempre tutta.

Sportiello: un portiere di mentalità, può e deve regalare all’Atalanta, contro i viola, la seconda vittoria di fila.

Cragno/Radunovic: I due portieri del Cagliari, o almeno chi dei due scenderà in campo, se la vedranno contro il rinnovato Genoa. Sulla carta può essere una domenica tranquilla.

Zoet: L’estremo difensore dello Spezia ha la responsabilità e il peso di una salvezza da conquistare, da parte dei liguri, soprattutto tra le mura amiche. L’esperienza internazionale non manca.

Milinkovic-Savic: La sfida contro la Salernitana non appare certo proibitiva, alla sua portata uscire indenne dal confronto.

Rui Patricio: Erano anni che la Roma non aveva un estremo difensore di questo livello. Il nazionale portoghese è una garanzia e contro il Sassuolo dovrebbe vivere una giornata tranquilla.

Skorupski: Il polacco del Bologna è bravissimo con piedi, ma a volte rischia grosso. Con il Verona, orfano di Zaccagni, non dovrebbe però soffrire più di tanto.

Leggi anche>>> Formazione Fantacalcio: ecco il nostro 11 della settimana