Kimi Raikkonen, compleanno stellare: guardate dove l’ha passato (FOTO)

Kimi Raikkonen oggi celebra 42 anni. Il veterano della F1 ha scelto l’Italia per festeggiare con tutta la famiglia il suo giorno speciale.

Kimi Raikkonen (Getty Images)
Kimi Raikkonen (Getty Images)

Il legame tra Kimi Raikkonen e l’Italia è diventato indissolubile dopo il grande trionfo di Ice-man con la Scuderia Ferrari nel 2007.
In occasione del suo quarantaduesimo compleanno, Kimi ha deciso di fare un giro a Milano tra hotel di lusso e un po’ di shopping in compagnia dell’inseparabile moglie Minttu. La coppia ha due figli: Robin e Rianna Angelia Milana Raikkonen. Il pilota dell’Alfa Romeo Racing è sempre felice di trascorrere dei momenti di relax nel Bel Paese.

La festa di Kimi Raikkonen

Kimi è una assoluta leggenda nel Paddock della F1. Il finlandese, con il suo stile silenzioso, ha conquistato tutti per la sua autenticità. Un personaggio che non si è mai nascosto dietro ad una immagine sofisticata, ma con una estrema genuinità ha vissuto vent’anni nel motorsport ai massimi livelli.

Kimi, oggi, è un padre di famiglia che si emoziona insieme ai suoi meravigliosi bambini, come testimoniano le foto. Non è dato sapere quanto la F1 mancherà a Kimi, ma siamo certi che l’assenza di Ice-man peserà molto a tutti, già a partire dai primi test invernali del 2022. Raikkonen, infatti, ha deciso di appendere il casco al chiodo e dopo stagioni travagliate con l’Alfa saluterà tutti al termine di questo campionato.

L’ultimo campione del mondo della storia della Ferrari detiene tanti record, ma se ne infischia. Gli hanno proposto un ruolo di consigliere alla Lauda, ma con una razionalità fuori dall’ordinario ha riferito che non avrebbe senso sottoporsi a continui spostamenti in giro per il mondo per poi ricoprire una figura che non gli appartiene. Diretto come pochi, forse come nessuno nel circus di oggi, Kimi ha solo intenzione di dedicare del tempo alla sua famiglia.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello: notte da favola (FOTO)

Kimi Raikkonen ha sfruttato un fine settimana libero da impegni motoristici per spegnere le 42 candeline a Milano. Soli altri sei Gran Premi e Kimi potrà trascorrere tanti altri week end di relax con la sua famiglia.