Dramma nel giornalismo sportivo: scomparso l’esperto di motori

Era stato definito la “voce di Vallelunga” per il suo lavoro di speaker sul tracciato laziale. Uno specialista dei motori straordinario ci ha lasciato all’età di ottantasei anni.

Lutto nei motori (AdobeStock)
Lutto nel motorsport (AdobeStock)

 

Arriva come un fulmine al cielo sereno la notizia della scomparsa del noto giornalista romano Franco Colucci. Il professionista è deceduto la scorsa settimana ad ottantasei anni. L’esperto dei motori era un personaggio molto noto nell’ambiente delle corse. Franco era laureato in giurisprudenza. Armato di una grande forza di volontà e determinazione, Franco Colucci aveva lavorato poi come giornalista e dirigente. Suo padre, Ferruccio Colucci, era lo storico presidente della Federazione Motociclistica Italiana.

Franco Colucci, una vita per i motori

Franco ha ricoperto il ruolo di Presidente del Moto club Roma. Nella sua lunga vita ha lavorato con importanti riviste del settore dei motori. Franco Colucci ha collaborato con Moto Italia e ha scritto numerosi articoli di settore sul quotidiano Il Messaggero. Il professionista romano ha lavorato anche al Coni e nel Totocalcio.

Gli appassionati di motorsport erano soliti ascoltarlo nelle vesti di speaker sulla pista di Vallelunga. Il tracciato ha ospitato numerosi eventi di auto e di moto. Nell’autodromo romano Franco Colucci era noto come la “voce di Vallelunga”. Con il suo inconfondibile timbro vocale riusciva a catturare l’interesse dei tifosi sulle tribune che hanno goduto per anni delle straordinarie cronache dello speaker sul tracciato laziale. Immortale l’immagine di Franco, insieme ai soci del Moto club Roma, mentre offre in piazza San Pietro un casco al Papa Giovanni Paolo II.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP, clima infuocato a fine gara: che litigio tra i due campioni (VIDEO)

I funerali di Franco Colucci avverranno lunedì 4 alle ore 14,30 nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie. Una perdita enorme per il giornalismo sportivo. Da parte di tutta la redazione vogliamo mandare le più sentite condoglianze alla moglie Fausta.