Monza-Juventus, diretta ore 21: dove vederla in tv e in streaming

Questa sera si disputerà Monza-Juventus per il Trofeo Berlusconi. Ecco dove vederla in diretta TV e streaming grazie a Mediaset.

Juventus (AdobeStock)
Juventus (AdobeStock)

C’è grande attesa per il primo assaggio di calcio di questa stagione: Monza-Juventus, infatti, animerà il consueto Trofeo Berlusconi. I ragazzi di Allegri sono alla seconda uscita stagionale e puntano a mettere minuti nelle gambe in vista dell’inizio della prossima stagione. Dopo un’annata difficile i bianconeri vogliono provare a tornare sul tetto d’Italia.

Diversa invece la posizione del Monza. La squadra di proprietà di Berlusconi ha chiuso l’ultima annata al 3° posto in Serie B salvo poi perdere le semifinali play-off. La squadra biancorossa è molto ambiziosa e punta a salire in Serie A nella prossima stagione. Per fare ciò l’ex premier si è affidato a Giovanni Stroppa, che due anni fa è stato autore del miracolo Crotone.

Trofeo Berlusconi: dove vedere Monza-Juventus?

Monza-Juventus sarà visibile direttamente in chiaro su Italia 1 a partire dalle ore 21 di questa sera 31 luglio 2021. All’occorrenza però la gara può essere vista anche in streaming su Mediaset Play. Insomma c’è decisamente ampia scelta per potersi godere questo primo assaggio di calcio stagionale.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nel calcio: la giovane stella muore in un terribile incidente

Al momento la Juve ha ancora tantissimi giocatori in vacanza perché sono stati impegnati con le proprie Nazionali o comunque non in forma per il medesimo motivo. Proprio per questo vedremo una formazione molto sperimentale nel Trofeo Berlusconi, con tanti giovani della primavera.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA-JUVENTUS

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Sampirisi, Bellusci, Pirola; D’Alessandro, Brescianini, Colpani, Barillà, Carlos Augusto; Gytkjaer, Maric. Allenatore: Stroppa.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Demiral, Rugani, L. Pellegrini; McKennie, Fagioli, Ranocchia; Kulusevski, Brighenti, Felix Correia. Allenatore: Allegri.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.
Guardalinee: Di Iorio e Trinchieri.