Quando torna Abraham dall’infortunio? Mourinho in apprensione

Gare internazionali, la Roma registra l’infortunio di Tammy Abraham con l’Inghilterra, paura per l’attaccante del ’97.

Tammy Abraham (Getty Images)
Tammy Abraham (Getty Images)

Il giovane centravanti della Roma, Tammy Abraham, si è infortunato durante la gara delle Qualificazioni a Qatar 2022, con la sua Inghilterra. Il londinese, ha dovuto infatti abbandonare la gara prima del triplice fischio.

Gli inglesi, giocavano contro l’Ungheria ieri, nell’affascinante stadio di Wembley. Gara, che i ragazzi di Southgate non sono riusciti a vincere, visto che dopo che Stones al 37′ aveva pareggiato l’iniziale vantaggio di Sallai, la gara non si è poi più sbloccata.

Quanto è serio l’infortunio di Abraham?

Ed allora, il tecnico dei Three Lions, ha provato a scardinare la difesa di Marco Rossi con una mossa offensiva, al minuto 76. Abraham in campo e fuori uno spento Harry Kane, per provare a mettere forze fresche in area. Ma l’attaccante della Roma, si è fatto risostituire al 92′, per un fastidio muscolare. A quel punto al suo posto, è entrato Watkins.

Non saranno di certo contenti di questa sosta per il varco Nazionali, i tifosi della Roma, che intanto ieri hanno ricordato insieme allo storico capitano, papà Enzo Totti. In vista di due gare importanti per i giallorossi adesso, Mourinho potrebbe aver perso la prima punta titolare. I capitolini infatti, dovranno affrontare una dietro l’altra, Juve e Napoli.

LEGGI ANCHE>>> Barella, trapela uno scatto incredibile: guardate che fa (FOTO)

Per adesso, non ci sono novità sull’entità dell’infortunio: tutto ciò che sappiamo è che il ventiquattrenne inglese è uscito sulle proprie gambe, ma zoppicando, chiedendo di essere sostituito, quindi, al momento non in grado di continuare la gara. Sarà lo staff giallorosso, nelle prossime ore, a monitorare il londinese e capire qual è l’entità del suo infortunio. Abraham, potrebbe non farcela per domenica, con Borja Mayoral che scalpita per partire titolare allo Juventus Stadium.