Quanto guadagna Mino Raiola: non solo con il calcio

Mino Raiola, uno dei più potenti e perché no, ricchi agenti sportivi al mondo, quanto ha guadagnato con le cessioni

Mino Raiola (Fonte foto: web)

I più romantici amanti del calcio, danno tutta la colpa a loro: i procuratori. Sono le loro figure i motivi principali per cui non ci sono più bandiere, e chi cambia squadra ogni tre anni lo fa in cerca di nuovi bonus alla firma, che interessano proprio, pure i procuratori.

Ma chi con il calcio ha fatto una fortuna, come l’italiano Mino Raiola, nato a Nocera Inferiore per crescere poi in Olanda, deve la sua ricchezza solo alle procure sportive? Assolutamente no, troppi soldi per non investire, ed in questo caso specifico, per non finire al centro di alcune indagini. Andiamo per gradi.

LEGGI ANCHE>>> Tokyo 2021: quanto guadagna chi vince una medaglia?

Raiola ha iniziato la propria carriere solo una ventina d’anni fa. Tanto è bastato per diventare uno degli uomini più ricchi di questo sport, bravo sicuramente lui a riuscire a prendersi alcuni tra i migliori campioni del momento, ed anche a far accettare alle squadre, le proprie richieste. Si dice ad esempio, che il Barcellona, per prendere Ibrahimovic dall’Inter, non abbia pagato solo i nerazzurri, bensì anche il procuratore del campione, con 1,2 milioni l’anno, per cinque anni. Addirittura sembra che dal passaggio di Pogba allo United, abbia guadagnato 49 milioni. L’ultimo discusso movimento, è quello di Donnarumma, che si libera del Milan a zero, magari per favorire il Paris Saint-Germain che in cambio darà qualcosa di più al portiere sull’ingaggio e perché no, proprio a Raiola.

LEGGI ANCHE>>> Scopriamo i 50 atleti più pagati al mondo con una speciale classifica

Ma come abbiamo anticipato, l’agente dei calciatori, non solo ha altre fonti di guadagno, ma è finito anche al centro di diverse indagini. Intanto, scopriamo dove si muovono i milioni di Raiola: tra Montecarlo, dove attualmente vive e Malta, dove ha sede la sua società, la Three Sport. La presenza della società sull’isola maltese, ha suscitato curiosità nel programma d’inchiesta, Report. Sembra che all’indirizzo legato alla sede della società, ne siano legate molte altre e che fisicamente, non ci siano davvero degli uffici della Three Sport. E quando Report avrebbe chiesto spiegazioni in due riprese, all’agente nocerino, questi si sarebbe rifiutato di rispondere.