Tony Cairoli al posto di Mattarella? Arriva un post a “confermarlo” (FOTO)

Tony Cairoli ha ricevuto una magnifica onorificenza da parte del presidente Sergio Mattarella. Una situazione davvero magnifica.

Tony Cairoli (Getty Images)Tony Cairoli (Getty Images)
Tony Cairoli (Getty Images)

Il trentaseienne, Tony Cairoli, si è ritirato da poche settimane, come Valentino Rossi. Proprio col pilota di Urbino ha ricevuto l’invito ad un evento d’elite e si è già assicurato una premiazione, che non sarà l’unica. Cairoli e Rossi non saranno gli unici piloti della serata speciale, ma ovviamente saranno i più quotati tra i fan.

Anche il messinese ha fatto cose davvero grandi, nella sua disciplina, il Motocross, e per questo ha avuto la fortuna di incontrare di persona Sergio Mattarella. Infatti, addirittura l’attuale Presidente della Repubblica si è scomodato per elargire un dovuto riconoscimento al pilota nato a Patti.

Tony Cairoli scherza su Facebook, poi ringrazia

Con tanto di foto in giacca e cravatta insieme a Sergio Mattarella, Cairoli testimonia il riconoscimento in suo favore. Intanto lui non vuole smettere e sappiamo già dove lo vedremo a breve, ma per il Paese era già giunta l’ora di un premio alla carriera. Per molti, proprio l’italiano è il più forte di sempre nella sua disciplina, dove ha conseguito ben 9 titoli mondiali. Il solo, sotto al deca campione, Stefan Everts.

Il siciliano, ha esordito tra i professionisti nel 2004, e pur finendo nel 2021, ha corso solo con due scuderie. Dopo alcuni anni in campionati minori con la Honda, il primo anno “vero” fu in Yamaha, con cui ha vinto due campionati. Dal 2010 al 2021 poi, è stato in sella alla KTM, con cui ha vinto sette Mondiali, di cui cinque furono consecutivi. L’ultimo, pochi mesi fa, proprio all’età di 36 anni.

LEGGI ANCHE>>> Lutto per Tony Cairoli, situazione straziante per il campione (FOTO)

Intanto, il pilota scherza sul suo incontro con Mattarella, per poi tornare serio. Ecco il post di Tony Cairoli: “Un grazie speciale a Sergio per avermi lasciato lo scettro di questo paese.
Tante saranno le responsabilità, come la voglia di continuare a rappresentare questa bellissima nazione. Scherzi a parte un onore oggi essere ricevuto insieme a tantissimi altri campioni delle 2 ruote al Quirinale dal capo dello stato Sergio Mattarella”.

Tony Cairoli (Facebook)
Tony Cairoli (Facebook)