Verstappen, come cambia la sua vita ora? Ecco cosa farà in futuro

Max Verstappen si è laureato campione del mondo per la prima volta in carriera. Scopriamo come sta vivendo questa nuova esperienza.

Max Verstappen (GettyImages)
Max Verstappen (GettyImages)

La vita da campione del mondo di Max Verstappen è iniziata da poco più di due settimane. Il 12 dicembre scorso, l’olandese ha messo le mani per la prima volta sul titolo, un’esperienza che solo altri 33 piloti che hanno preso parte alla massima serie possono raccontare di aver potuto provare.

L’orange è riuscito nell’impresa di fermare il dominio di Lewis Hamilton e della sua Mercedes, impedendogli di battere due record di Michael Schumacher. Il primo, quello più importante, riguarda i titoli conquistati complessivamente, che restano sette per entrambi. Tuttavia, l’obiettivo dell’ottavo alloro iridato è ancora perseguibile, dal momento che il team di Brackley presenterà sicuramente una monoposto competitiva nel 2022.

L’altro primato riguarda i mondiali consecutivi: tra 2000 e 2004, il Kaiser di Kerpen ne portò a casa cinque di fila con la sua Ferrari, mentre la striscia del britannico si ferma a quattro tra il 2017 ed il 2020. Verstappen e la sua Red Bull hanno fatto la storia, divenendo i primi a trionfare nell’era ibrida oltre alla Stella a tre punte. Max è inoltre il primo olandese campione del mondo nella storia, ed in patria è già una leggenda al pari di Johan Cruyff e Marco Van Basten.

Il Natale 2021, Super Max lo ha passato assieme alla famiglia di Nelson Piquet, dal momento che la sua compagna Kelly è la figlia del tre volte campione brasiliano. Dopo una stagione così tirata e combattuta, l’erede di Jos si sta godendo qualche giorno di relax, in preparazione ad un 2022 che presenterà tante incognite.

F1, Michael Masi: arriva la clamorosa decisione per il 2022

Verstappen, ecco come cambia la sua vita dopo il titolo

Max Verstappen ha concesso un’intervista a cui erano presenti vari media, dove ha raccontato la sua esperienza di campione del mondo, rimanendo con i piedi ben piantati a terra: “Il titolo era il mio obiettivo e sono riuscito ad ottenerlo, ma non posso andare contro a ciò che ho affermato durante l’anno. Avevo detto che la vittoria del campionato non avrebbe cambiato la mia vita, ed è assolutamente così“.

Un risultato del genere l’ho sognato per tutta la vita, e sono felicissimo di avercela finalmente fatta. Voglio restare la stessa persona di sempre, e non credo che cambierò nulla in futuro. Ho gli stessi amici, passo tanto tempo con i miei familiari e vivrò nello stesso posto dove mi trovo da anni“.

Verstappen ha vinto il titolo nell’ultimo giro dell’ultima gara, facendo esplodere di gioia tutta l’Olanda. Il figlio di Jos ha subito urlato via radio dopo la bandiera a scacchi, eliminando in quelle grida le tensioni di un anno interminabile: “Appena ho vinto, ho iniziato a pensare a tutti i sacrifici fatti sin da quando ero bambino, che alla fine ha pagato portandomi a coronare il grande sogno“.

L’ex F1 distrugge la Mercedes: ecco dove ha perso il titolo Hamilton

Nel 2022, Max ha già fatto sapere che indosserà il #1. In F1, non accadeva dal 2014, quando fu Sebastian Vettel ad utilizzarlo sulla sua Red Bull prima dell’avvento del dominio Mercedes. Lewis Hamilton infatti, non lo ha mai posto sulla sua Mercedes, e tra pochi mesi ci penserà il suo rivale a rispolverarlo. La sfida sta per ripartire e sarà ancor più avvincente.