Agostini provoca Valentino Rossi: la sua convinzione sul futuro della MotoGP

Il pilota più titolo nella storia del motociclismo, Giacomo Agostini, non ha dubbi che lo spettacolo andrà avanti anche senza Valentino Rossi.

Valentino Rossi (Getty_Images)
Valentino Rossi (Getty_Images)

“The show must go on”, cantavano i Queen e mai come ora per il mondo della MotoGP è arrivato il momento di voltare pagine e non fare drammi. Questo è il pensiero di Giacomo Agostini, leggenda del motorsport.

Valentino Rossi lascerà un vuoto enorme nella prossima stagione. Non tanto per i risultati in pista che, nelle ultime stagioni, non erano più all’altezza della fama del campione, ma per quella sua personalità unica ed inimitabile dagli altri rider. Il centauro di Tavullia ha dato tanto a questo sport e ancora di più ai giovani che si sono innamorati delle due ruote. Quello che ha fatto Vale per il motomondiale rimarrà, ma in molti non riusciranno a superare l’addio del pesarese dalla MotoGP.

I vertici del motomondiale temono un calo clamoroso dal prossimo anno, specialmente se Marc Marquez non dovesse tornare ad essere un attore protagonista della top class. Valentino Rossi continuerà a presenziare in pista, in una veste diversa, dirigendo il suo team VR46 anche nella classe regina. Dalla prossima stagione il nove volte campione del mondo avrà a disposizione due Ducati che ha già destinato a suo fratello Luca Marini e al giovane Marco Bezzecchi.

Le parole pungenti di Giacomo Agostini su Valentino Rossi

A Radio Sportiva, il vincitore di 15 campionati mondiali ha dichiarato: “Quando ti ritiri è una giornata triste perché lasci il tuo grande amore. Per il pubblico c’è dispiacere, quando uno sportivo lascia c’è sempre un vuoto, ma non drammatizziamo, morto un papa se ne fa un altro, si diceva così anche quando mi sono ritirato io così come altri”.

A dire la verità ci sono piloti e vi sono leggende. Valentino Rossi non è mai stato uno sportivo qualsiasi, ma un pilota in grado di infiammare le piste di tutto il mondo. Il campione della Yamaha ha cambiato molti paradigmi del motociclismo. Il modo anche con cui è stato omaggiato da colleghi, vip e personaggi dello spettacolo è stato unico.

Su Pecco Bagnaia, invece, Giacomo Agostini ha annunciato: “Quest’anno ha guidato veramente bene, mi sono complimentato con lui quando ha tenuto dietro una bestia come Marc Marquez per tutta la corsa a Aragon. La strada per diventare grande è aperta, sta a lui e a chi gli sta incontro percorrerla. Attenzione però a portarlo subito alle stelle”.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi cuore d’oro: il retroscena mai raccontato sul campione

Infine, Agostini ha voluto lanciare un messaggio di augurio anche a Marc Marquez: “Quando corre dà spettacolo, spero che guarisca, i grandi piloti danno gioia e entusiasmo”.