Alonso come Schumacher e Senna: arriva l’investitura per lo spagnolo

Le belle parole dei colleghi fanno sempre piacere, un giovane pilota della F1 ha regalato ad Alonso dei paragoni di grande spessore.

Fernando Alonso (Instagram)
Fernando Alonso (Instagram)

Fernando Alonso ha fatto cose davvero super, al suo ritorno in Formula1. La Alpine ha creduto in lui, dopo due anni di assenza dalle corse e dopo l’ultimo podio, anche Ross Brawn ha ammesso di essere colpito dai risultati dello spagnolo. Chi corre con lui in Alpine, è il giovane Esteban Ocon che sicuramente non dimenticherà mai questa stagione.

Il francese ha infatti avuto l’opportunità di avere accanto lo spagnolo, per un anno intero, ed è di questo che proprio Ocon ha parlato con belle parole, ai media in questa settimana. “Ci sono stati enormi progressi. Sicuramente dall’inizio dell’anno. Abbiamo una squadra completamente trasformata, una squadra unita e abbiamo molte pressioni positive da parte dei dirigenti. Laurent Rossi e Luca de Meo sono competitivi quanto noi”, ha detto il nativo di Evreux.

Alonso è anche un ottimo compagno di scuderia

I due quindi lavorano insieme ottimamente ed i risultati si vedono. Nessuna gelosia per un collega che ha già vinto un Mondiale e vanta un ingaggio stratosferico, tutto ciò che vuole Esteban è arrivare a quei livelli. “È sicuramente un ambiente perfetto. Stiamo anche usando la strategia al massimo con Fernando in pista, facendo un ottimo lavoro di squadra”, ha continuato il venticinquenne che sta crescendo in un ambiente senza pressioni come la Alpine e quest’anno ha totalizzato 60 punti.

Il compagno di squadra invece, ad oggi ne ha portati a casa 77, facendo felici i dirigenti della scuderia francese. A detta di Ocon, lo stesso Alonso gli avrebbe spiegato che per ora non c’è altro da fare che migliorare le prestazioni, per poi far diventare la Alpine sempre più grande in futuro. Ed in questo modo, tra voglia di rivalsa e spensieratezza, lo spagnolo ha ottenuto un grande podio in Qatar. Podio, che quest’anno per la prima volta in carriera ha raggiunto anche Esteban, direttamente con un primo posto: è successo in Ungheria.

LEGGI ANCHE>>> La scioccante rivelazione di Prost: ecco cosa ha fatto Alonso

Ma il francese non si ferma qui ed ha solo parole di elogio per l’attuale compagno di scuderia. Il ragazzo classe ’96, si lascia andare ad una dichiarazione che forse farà discutere: “Penso che sia una leggenda dello sport. È tra i migliori: Senna, Schumacher… E lì rimarrà sempre. Per quello che stiamo facendo ora e per come vedo che la pensa rispetto ad altri piloti, il suo non ha precedenti. Non c’è nessuno che la pensi come lui”. E voi la pensate come lui?