Anna Tatangelo esce fuori di seno: la canotta è galeotta

Anna Tatangelo è una delle artiste italiane più amate e negli anni si è fatta notare oltre che per il suo talento anche per la bellezza.

Una cantante famosissima da quando aveva soltanto quindici anni, doti canore indiscusse ancora oggi, che ne sono passati venti. Oggi infatti, la bella Anna Tatangelo ha ben 35 anni, ma a quanto pare è in una forma davvero smagliante.

Anna Tatangelo (ANSA)
Anna Tatangelo (ANSA)

1,8 milioni di seguaci su Instagram, tutti felici della loro scelta. Infatti, la bella artista laziale, concede spesso dei bellissimi scatti ai propri fan, vantando anche un fisico che nulla ha da invidiare alle più giovani influencer e modelle, italiane e non. Ecco cos’ha fatto stavolta.

Anna Tatangelo, la canotta tira troppo

Anna Tatangelo cerca di non esagerare mai con il proprio vestiario, pur avendo come detto, un fisico da paura. Spesso si accontenta di una camicetta un po’ meno abbottonata, per far impazzire i fan, ma stavolta involontariamente è riuscita ad andare leggermente oltre. Ovviamente, come suo costume, anche stavolta non ha fatto nulla di scandaloso.

A volte capita però che una maglia o una giacca, si alzino o si aprano un po’ troppo, ed ecco che l’occhio del seguace non può non cadere. Pochi giorni fa è successo alla stupenda Cristina Buccino, ora è stata la volta della meravigliosa conduttrice e cantante nata nella provincia di Frosinone. Una canotta stavolta l’ha tradita.

La bellissima ex compagna del cantante napoletano, Gigi D’Alessio, posa infatti per quattro scatti con una canottina bianca un po’ stretta. Lei è stesa sul letto e si concede qualche momento di relax. Stirandosi e facendo poca attenzione però, in una delle foto rischia di far restare di stucco i propri follower, che ovviamente conoscono le doti fisiche della classe ’87. La canotta sale ed il décolleté va oltre, anche perché la bellissima italiana non indossa un reggiseno. In poche ore, la foto della trentacinquenne è già arrivata a 45mila Like.

Ed eccolo, uno degli scatti del post di Anna Tatangelo: