Chi sono i candidati al Pallone d’Oro? Il favorito vi lascerà a bocca aperta

Pallone d’Oro 2021, chi lo meriterebbe secondo voi? Ecco intanto, i possibili finalisti, non ve li aspettereste tutti.

Pallone d'oro (AdobeStock)
Pallone d’oro (AdobeStock)

Una stagione piena di emozioni, ci ha lasciato da pochissimo, con tanto di Europeo vinto dall’Italia di Roberto Mancini. Neanche il tempo di sistemarci sotto l’ombrellone, che è iniziata la stagione 2021/22, già proiettata verso il futuro. Ma facciamo un passo indietro.

Rispetto quella appena terminata infatti, verrà finalmente riassegnato il Pallone d’Oro. Assegnato di nuovo quindi, dopo un anno di stop, decisione presa visto lo spezzettarsi della stagione 2019/20 a causa del Covid. Nel 2020 infatti, il prestigioso trofeo individuale, non fu assegnato. Ma allora, chi vincerà nel 2021?

Pallone d’oro: i possibili vincitori

Innanzitutto, vi rinfreschiamo la memoria su cosa fu del calcio pre-Covid. Nonostante fosse ritenuto uno dei maggiori flop del calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo è stato l’ultimo a vincere due Palloni d’Oro consecutivi. All’epoca il portoghese era un calciatore del Real Madrid e vinse nel 2016 e nel 2017. Il 2018 fu invece di Luka Modric, mentre l’ultimo a portarlo a casa, è stato Leo Messi, nel 2019.

E proprio Messi, è il primo candidato a vincere ancora una volta il premio, istituito nel 1956. Leo, ne ha già vinti 6 e quindi sarebbe il primo nella storia a vincerne un settimo. Questo, perché l’esterno d’attacco argentino, ha vinto la Copa America 2021. L’Argentina ha vinto il titolo battendo in finale il Brasile di Neymar, con gol di Di Maria. Leo, insieme a Luis Fernando Díaz della Colombia, ha segnato più gol di tutti nel torneo (4). Occhio agli italiani: meno probabile che arrivi sul podio, il parigino N’Golo Kanté, tra i protagonisti dell’ultima Champions League, vinta dal Chelsea. Il francese tuttofare, ha totalizzato tra campionato e coppe, 48 gare, più quella di Supercoppa vinta in agosto.

Leggi anche>>> Olivier Giroud, quali sono le sue origini italiane? Non ci crederete

Chi però ha fatto più di lui ed è un serio candidato, è l’ex Verona e Napoli, Jorginho. Rispetto al francese, Frello ha vinto anche gli Europei con l’Italia, da protagonista e marcatore dell’ultimo rigore in semifinale. Per questo però, e siamo all’ultimo candidato, il centrocampista è insidiato dal portiere, Gianluigi Donnarumma, il Gigio nazionale. Ad ogni gara, una parata sensazionale e così la sua Italia ha subito solo 4 reti in tutto l’Europeo, ma soprattutto con i suoi rigori parati, ha portato gli azzurri alla medaglia d’oro.