F1, chi è Nicholas Latifi? Cosa non sappiamo sul pilota Williams

Conosciamo meglio il pilota che affronterà il terzo anno con la Williams, il canadese Nicholas Latifi, carriera e permanenza in F1.

Nicholas Latifi (Getty Images)
Nicholas Latifi (Getty Images)

Spesso, sono proprio i piloti che sembrano essere marginali, a farci innamorare di uno sport bello come la Formula 1. Infatti, spesso ci capita di scoprire il nuovo futuro campione, ammirando le Gare e seguendo anche cosa succede in coda. Dove per esempio spesso, c’è la Williams di Nicholas Latifi.

Chi è Nicholas Latifi, il giovane pilota della Williams: età, professione, Instagram e biografia

  • Nome: Nicholas Daniel Latifi
  • Data di nascita: 29 giugno 1995
  • Luogo di nascita: Montreal
  • Età: 26 anni
  • Segno zodiacale: Cancro
  • Professione: Pilota automobilistico
  • Instagram: nicholaslatifi

La carriera di Nicholas Latifi

Il ragazzo che corra con il numero 6 in F1, è canadese con origini iraniane. Tra il 2009 ed il 2011 faceva i suoi esordi nei kart, per sedere per la prima volta in una monoposto, al campionato italiano di Formula 3 nel 2012 con BVM nel 2012, anno in cui arriverà settimo nella classifica finale. Poi nel 2013, arrivano le serie master della F3, ed anche il campionato inglese di Formula 3, e il campionato europeo FIA di Formula 3, fino ad arrivare nel 2014 a partecipare ad alcuni round della Formula Renault 3.5 series. Subito dopo, arrivano le GP2 Series, nel mentre, rinominate Formula 2, categoria che lascerà con l’addio alla DAMS nel 2019.

Chi è Mattia Binotto? Tutto sul team principal della Scuderia Ferrari

Nicholas Latifi, all’interno della Formula 1

Intanto che scopriva velocità sempre più da brividi in F2, il canadese nato nel 1995, iniziava a muovere i primi passi nelle vetture della Formula 1. Infatti, i suoi inizi da collaudatore risalgono all’età di 22 anni, quando fu messo sotto contratto per questo compito, dalla Force India. L’anno dopo, sempre da pilota F2, viene assunto sempre come collaudatore alla Williams. Fortuna vuole, che nel 2020 si libera un sedile proprio nel team inglese. Con la Williams FW43 ottiene zero punti in diciassette Gare, con esordio in Austria con un undicesimo posto. Nel 2021, migliora le sue prestazioni e con la Williams FW43B riesce almeno a collezionare 7 punti tra Ungheria e Belgio, arrivando 17º tra i Piloti. Nel 2022, sarà il secondo pilota della Williams, al suo terzo anno.