Chi è la mamma di Hamilton? Ecco tutta la verità su di lei

Lewis Hamilton è senza ombra di dubbio uno dei grandi miti dello sport moderno, ma non ha mai di certo dimenticato la sua adorata mamma.

Ci sono dei personaggi che sono sempre stati in grado di far parlare di sé in tutto il mondo, con Lewis Hamilton che rappresenta uno di quegli elementi che ha saputo rendersi sempre di più leggendario e inarrivabile, con il suo mito che continua a spopolare anche per l’amore verso la madre.

Lewis Hamilton (ANSA)
Lewis Hamilton (ANSA)

Ci sono delle cose che sono davvero comuni in tutto il mondo e a prescindere da qualsiasi possa essere il conto in banca e lo status sociale.

L’amore per la propria madre è un qualcosa che colpisce davvero tutti quanti in maniera indistinta, o almeno è ciò che succede in quelle persone vere che hanno dei grandi valori e che sanno capire come anche i genitori possano sbagliare.

Lewis Hamilton è uno dei piloti più grandi della storia della F1, per questo motivo in molti potrebbero pensare che la sua vita ormai lo porti a essere sempre più lontano possibile dalla sua famiglia.

Nonostante questo, il neo baronetto, non perde mai l’occasione di poter stare accanto al padre e soprattutto alla madre, una donna che lo ha aiutato tantissimo, anche perché i suoi genitori purtroppo hanno dovuto divorziare quando lui era piccolo.

Dunque colei che è stata in grado di crescere sempre di più uno dei più grandi fenomeni assoluti della storia dell’automobilismo è la signora Carmen Larbalestier, una donna che è stata davvero molto forte nel poter crescere la sua famiglia.

Inizialmente lei era casalinga, dopo aver sposato il marito Antony Hamilton, ma nel tempo ha saputo portare avanti l’azienda di famiglia per far sì che il piccolo Lewis potesse avere tutto ciò che gli servisse.

Il fatto di aver cresciuto un figlio con il padre non presente in caso, anche se Antony non ha mai abbondato nessuno dei due una volta avvenuta la separazione, ha fatto sì che Lewis prendesse una decisione.

Hamilton e il grande amore per la madre Carmen

Dunque si può dire a tutti gli effetti che Lewis Hamilton è cresciuto in maniera davvero importante grazie ai grandi sforzi della madre Carmen, con la signora che ha dovuto sostenere le passioni del figlio.

Per questo motivo dunque il pilota della Mercedes ha dichiarato in occasione dell’Expo a Dubai che non vuole più essere ricordato solamente con il cognome paterno.

Da diverso tempo infatti sono iniziate le pratiche per poter avere il doppio cognome, in modo tale da poter omaggiare non soltanto la parte caraibica del padre, gli Hamilton infatti sono originari di Grenada, ma anche quella inglese.

Il nome completo del 7 volte campione del mondo prevede anche Carl e Davidson, senza poi dimenticare come da poco tempo ha l’onore di avere il titolo di “Sir”, ma con l’aggiunta del cognome Larbalestier diventerà ancora più lungo.

La madre ricordiamo come sia nata nel 1955, dunque in questo momento ha 67 anni, ma non ha sicuramente perso la forza e la voglia di poter seguire ogni tappa di suo figlio.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Sappiamo benissimo tutti noi come sicuramente Lewis sarà sempre il suo bambino e il suo piccolo, con mamma Carmen che deve essere davvero orgogliosa di aver allevato un pilota così leggendario.