DIRETTA Coppa Italia Atalanta Juventus: tv e streaming video, le quote

L’attesa finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus. Dove guardare il match, chi è la favorita per la vittoria.

Coppa Italia
Coppa Italia (GettyImages)

In programma al Mapei Stadium di Reggio Emilia alle ore 21, la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus. Le due squadre arrivano a questa fatidica sfida in condizioni completamente opposte. Lanciatissimi i nerazzurri bergamaschi, vicini all’aritmetica certezza, Milan permettendo, del secondo posto in classifica. L’ultima di campionato, sancirà infatti gli ultimi verdetti validi per la qualificazione alle coppe europee.

La Juventus, invece, dopo la discussa vittoria in casa contro l’Inter della scorsa settimana dovrà per forza fare risultato contro il Bologna nell’ultima di campionato, sperando che una tra Napoli (impegnato in casa contro il Verona) e Milan (per l’appunto sfidante dell’Atalanta) faccia un passo falso. In caso contrario, i bianconeri dopo anni di qualificazione in Champions League, dovrà dire addio ai sogni di gloria continentali, almeno quelli più prestigiosi.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto, l’incredibile vincita che ti stravolge la vita: c’è una città in festa

DIRETTA Coppa Italia Atalanta Juventus: probabili formazioni e guadagni del vincitore

Atalanta Juventus
Atalanta Juventus (GettyImages)

La gara sarà trasmessa su Rai1 ed in streaming su RaiPlay per assicurare a tutti i telespettatori la possibilità di scegliere in base alle proprie esigenze. Sfida incerta per la quale è davvero molto difficile fare pronostici. Atalanta favorita leggermente secondo i bookmakers, la vittoria dei nerazzurri è quotata infatti a 2,50, mentre quella bianconera a 2.85. La possibilità che i novanta minuti terminino in assoluta parità viene quotata a 3,35.

LEGGI ANCHE >>> Gratta e Vinci, compra un biglietto da 10 euro: la vincita è da sogno

L’Atalanta, agli ordini di Giampiero Gasperini, dovrebbe scendere in campo in campo con il solito 3-4-2-1 e questa formazione:Gollini, Djimsiti, Romero, Toloi; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina; Zapata. Bianconeri, invece, guidati da Andrea Pirlo, dovrebbero optare per un 4-4-2 con la seguente formazione: Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. 

Il vincitore della competizione dovrebbe, secondo i criteri che hanno determinato gli introiti relativi alle passate edizioni, dovrebbe incassare una cifra che va dal milione a circa 3,5 milioni di euro. Per il solo accesso alla finale le squadre incassano circa 2,2 milioni di euro che possono arrivare a diventare 5, con la relativa, eventuale, vittoria.