Eroi della MotoGP già da bambini: li riconoscete tutti? (VIDEO)

Alcuni piloti della MotoGP sono entrati nella storia per le loro imprese e di recente sono usciti dei video che li ritraggono da bambini.

Da sempre è molto interessante poter vedere come i piloti della MotoGP possano crescere e perfezionarsi sempre di più nel corso degli anni, con la Spagna che è sicuramente una delle nazioni che in queste ultime stagioni ha dato la possibilità al maggior numero di piloti di poter diventare delle colonne assolute della categoria e probabilmente già quando erano solamente dei bambini sono stati in grado di diventare a tutti gli effetti dei piccoli campioni.

MotoGP (Ansa Foto)
MotoGP (Ansa Foto)

In queste ultime annate la MotoGP sta sicuramente vivendo un periodo molto particolare, tanto è vero che sono stati pochi i campioni che hanno saputo prendere il posto dei propri predecessori a dir poco grandiosi come i Valentino Rossi, i Jorge Lorenzo o i Casey Stoner.

Per questo motivo non è stato per nulla facile per la nuova generazione essere capace di superare i propri predecessori o solamente di avvicinarli, per questo motivo sono in molti a essersi allontanati sempre di più dalle due ruote, non riuscendo infatti a trovare dei nuovi idoli da amare e venerare, con la Spagna che ha saputo però continuare la propria grande tradizione.

Di recente ci sono stati davvero tanti nomi molto importanti, con uno di questi che è senza ombra di dubbio Marc Marquez, il vero simbolo del motociclismo contemporaneo, uno di quelli che più di tutti è stato in grado di diventare un campionissimo capace di entrare nel cuore dei suoi tifosi e generando anche l’odio dei suoi detrattori, dividendo come solo i grandi sanno fare.

Non solo lui però è stato lanciato dalla sensazionale scuola iberica, bensì anche i due Espargarò, ovvero Pol e Aleix, due di quelli che stanno cercando sempre di più di crearsi un nome importante nel mondo della MotoGP, anche se sembrano essere ancora molto acerbi.

In questo video però non vogliamo in alcun modo far vedere chi sia il migliore di questa generazione, ma solamente mostrare come erano questi tre grandi piloti da piccoli quando iniziavano a muovere i primi passi all’interno del mondo del motociclismo.

Marquez, Aleix e Pol Espargarò: ecco come erano da piccoli

In questo video del 2001 vediamo come i tre piccoli promettenti piloti avessero già ben chiare le idee per il loro futuro, tanto è vero che si vedono perfettamente a proprio agio sulle due ruote, con Marquez che è decisamente il più competitivo.

Aleix Espargarò invece è sicuramente quello che più di tutti fa tenerezza, non correndo in pista, ma rimanendo solamente a guardare Pol e Marc in pista, con il piccolo che mostra una montatura di occhiali davvero molto spessa alla Harry Potter, dimostrando però grande senso di sacrificio e voglia di non mollare mai.

Non sono molti infatti i piloti che hanno dovuto convivere con questo problema, anche perché la vista in uno sport dove si raggiungono velocità incredibili è fondamentale, dunque c’è anche una grandissima abilità nel sapersi migliorare sempre di più nel corso del tempo andando oltre le varie avversità e difficoltà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Crash MotoGP (@crashnet_motogp)

In pista invece Marquez è il bambino con il numero quattro sulla sua piccola motocicletta, mentre Pol Espargarò ha il numero otto, con i due che hanno così dimostrato fin dalla più tenera età di essere grandi rivali, ma anche amici.