Fabio Quartararo si lancia in F1: ecco su quale auto salirà per un test

Fabio Quartararo è ormai il re indiscusso della MotoGP, ma ormai le due ruote sembrano davvero stargli sempre di più strette per il futuro.

Il pilota che sicuramente è stato in grado in questi ultimi anni di essere considerato il più importante della MotoGP è senza ombra di dubbio il francese Fabio Quartararo, un ragazzo che dopo aver vinto il Mondiale 2021 si sta avviando al successo anche del secondo, ma i suoi piani sembrano andare oltre le due ruote.

Fabio Quartararo
Ansa Foto

Da diversi anni a questa parte la MotoGP ha subito davvero tantissime variazioni, in particolar modo nel momento in cui si è cercato sempre di più di poter trovare degli eredi validi ai grandissimi campioni del recente passato come Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Casey Stoner.

Per alcune stagioni però è sembrato che questa generazione non avesse a disposizione un campione in grado di elevarsi rispetto alla concorrenza, ma se un Mondiale vinto può essere solamente un caso, come per esempio quel del 2020 ottenuto da Mir, riuscire a ripetersi in maniera così dominante potrebbe essere davvero un segnale forte e chiaro.

Per questo motivo Fabio Quartararo è considerato a tutti gli effetti un vero e proprio punto di riferimento delle motociclismo a livello mondiale, con il suo successo che sta per essere bissato anche in questo 2022 con il transalpino che sta dimostrando sempre di più una grandissima maturità da un punto di vista della guida il che gli permetterebbe a tutti gli effetti di poter essere considerato già adesso come uno dei più grandi del nuovo millennio.

E come ogni grandissimo campione che si rispetti c’è la grande volontà di poter provare a mettersi in evidenza sempre di più anche all’interno della Formula 1, per questo motivo il francese sta ampliando sempre di più i discorsi con la Mercedes per provare a fare qualche test con la sua monoposto, sfruttando anche nel miglior modo possibile la grande amicizia che lo lega con Lewis Hamilton.

Per ora ci sono solamente delle parole e delle intenzioni, però sono riuscito a salire sulla monoposto e sul simulatore, con la speranza che è quella di poter fare dei test con la Mercedes e provare a tutti gli effetti questa macchina. Con Hamilton invece ci siamo ritrovati di recente ma solamente per poter fare delle surf, ma la speranza è quella di poter provare a collaborare per un certo periodo.”

Quartararo in F1 sulle tracce di John Surtees?

Si è sempre parlato tantissimo in questi anni di possibili approdi in F1 da parte di alcuni piloti della MotoGP, con Valentino Rossi che più volte ha cercato di strizzare l’occhio alla Ferrari, ma alla fine non se ne è mai fatto nulla, ma è proprio con la Rossa che era arrivato lo straordinario successo al Mondiale di un campionissimo delle due ruote.

Era il 1964 e la Ferrari aveva messo sotto contratto John Surtees, il Figlio del vento, uno che era stata in grado di dominare la fine degli anni ’50 del motociclismo mondiale e che era passato alle quattro ruote negli anni ’60 riuscendo a vincere in quella stagione uno storico mondiale al termine di una battaglia meravigliosa con la BRM di Graham Hill e la Lotus di Jim Clark.

Forse Quartararo in questo momento non pensa assolutamente di poter vincere in futuro un Mondiale di F1 con la Mercedes, ma si augura quantomeno di poter realizzare degli ottimi tempi per poter riuscire a entrare nell’ottica delle Frecce d’argento e magari un giorno proprio essere il sostituto di Lewis Hamilton accanto a George Russell.