Maradona, conoscete la storia della sua Ferrari? E’ incredibile (VIDEO)

Diego Armando Maradona aveva una predilezione per le auto di Enzo Ferrari. Ma un modello in particolare ha una storia unica.

Maradona (Getty Images)
Maradona (Getty Images)

Diego Armando Maradona non era semplicemente uno straordinario artista del pallone. El pibe de oro nutriva una passione sfrenata per le auto sportive. Il campione argentino aveva dei gusti molto raffinati e pretendeva solo vetture molto esclusive. Il n.10 del Napoli ha posseduto la Ferrari F355 e la iconica F40, ma la storia più strana riguarda un altro gioiello del parco auto di Maradona.

Mondiali 1986, il fantasista argentino riuscì nell’impresa di vincere la coppa del mondo. I mondiali resero Maradona il giocatore più noto dell’intero panorama internazionale. Ferlaino, ex presidente degli azzurri, ebbe una bella idea per onorare il successo del campione argentino. Decise di regalare a Diego una Ferrari Testarossa. Il problema fu che l’argentino la desiderava nera e all’epoca i tecnici di Maranello non la producevano di quel colore.

Negli anni ’80 l’iconico Rosso Ferrari spopolava e non era ancora divampata la moda della personalizzazione. I gusti di Diego erano chiari, essendo una persona molto decisa e difficile da accontentare. L’argentino voleva sfrecciare sul mitico motore V12 5 litri da 390 CV della Testarossa, ma rigorosamente nera. Le performance erano da urlo, 290 km/h come velocità massimo ed uno scatto 0-100 km/h in 5.3 secondi.

Il regalo inaspettato a Diego Armando Maradona

Ferlaino fece una sorpresa molto dispendiosa al calciatore. L’ex presidente del Napoli spese 430.000 dollari per la Testarossa e altri 130.000 dollari per averla di colore nero. Un esborso altissimo, ma che non accontentò del tutto il Pibe de oro. Al momento della consegna, infatti, l’argentino scoprì che la supercar di Maranello non aveva l’aria condizionata e lo stereo. Diego accettò comunque il regalo e fece la storia anche al volante della sua Ferrari. Fu il primo, infatti, a possedere una Testarossa di colore nero. Fu imitato, successivamente, da personaggi come Sylvester Stallone e Michael Jordan.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi e quei record che non raggiungerà mai

L’auto fu venduta all’asta nel 2014 al prezzo 250.000 dollari. Il collezionista spagnolo mise le mani su una Ferrari unica nel suo genere e con all’attivo solo 20.000 km sul contachilometri. Un vero affare per un’auto così preziosa.