F1, GP di Monza: ecco tutti i piloti che hanno vinto con la Ferrari

Finalmente è arrivato il week end del GP di Monza, tanto atteso dai tifosi Ferrari: ecco tutti i piloti che hanno vinto in rosso.

Mancano ancora sette domeniche al termine di questo avvincente campionato di F1, in cui la Ferrari è finalmente tornata a fare da protagonista. Le nuove tecnologie hanno spiazzato persino la Mercedes, mettendo le Rosse all’inseguimento delle Red Bull, sempre magnifiche e con un pilota ormai imbattibile, Max Verstappen.

Michael Schumacher (ANSA)
Michael Schumacher (ANSA)

Domenica però c’è Monza, il GP di Monza. Quello che ovviamente i ferraristi, vivendo per la maggior parte in Italia, attendono da tantissimo. Almeno da aprile scorso, per i fortunati che trovarono anche i biglietti del GP dell’Emilia Romagna, mentre c’è anche chi ha dovuto prenotare i tagliandi già prima dell’estate, per quello storico di Monza. Lì, la Ferrari ha tante risposte da dare, una anche all’ex pilota che ha dato la scuderia del cavallino, per spacciata.

I piloti Ferrari che hanno vinto i GP di Monza

La verità è che, e qui muniamoci di qualunque amuleto per un po’ di scaramanzia, le Ferrari a Monza, hanno spesso, fatto bene. Il muro arancione di Zandvoort sta per essere sostituito dalla solita fiumana rossa, che anche in tempi più bui ha caratterizzato il GP della città lombarda. Un piccolo suggerimento prima di andare a spulciare tutti i dati: uno dei due piloti attualmente in rosso, ha già vinto con la Ferrari, a Monza.

Si tratta ovviamente di Charles Leclerc, ultimo a far sfrecciare il cavallino davanti a tutti gli altri, in un 2019 che ormai sembra di un’era geologica fa. Questo, perché ovviamente la passione è sempre tanta in quel di Monza e le vittorie di Gasly e Ricciardo hanno fatto davvero male. Toccherà a lui ed ovviamente a Carlos Sainz, provare a far piangere di nuovo di gioia, i rosso vestiti.

Il primissimo a vincere con una rossa nel monzese, fu Alberto Ascari nel 1951, che si ripetè un anno dopo. 1960 e 1961 per Phil Hill, e nel ’64 arrivò anche la vittoria di John Surtees. Ferrari che diede continuità nel monzese, vincendo nel 1966 con Ludovico Scarfiotti, mentre nel ’70 e nel ’75 vinceva l’indimenticato, Clay Ragazzoni. 1979, è la volta di Jody Scheckter, poi una pausa lunga fino al 1988, con la vittoria di Gerhard Berger.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Arriviamo ai giorni nostri, così, nel caso il paragone di Mick Schumacher con suo padre fosse stato troppo poco scomodo, noi vi proponiamo anche un altro motivo per renderlo tale. Il pilota in rosso ad aver vinto più di tutti a Monza? Michael Schumacher. 1996, 1998, 2000, 2003, 2006. 2002 e 2004 comunque rosse, con Rubens Barrichello, mentre nel 2010, vinse Fernando Alonso, prima dell’attesa di nove anni chiusa dal Predestinato. Ci sarà un altro spagnolo a portare le vittorie rosse a quota 20 a Monza, o il monegasco vorrà ripetersi? L’importante è che lottino fino alla fine.