Colton Herta da infarto: salvataggio dell’anno ad Indianapolis (VIDEO)

Colton Herta ha dimostrato di realizzare un grande sogno a Indianapolis nell’ultima gara riuscendo a mantenere la macchina in posizione.

Le indycar sono sicuramente uno delle più interessanti e delle più amate competizioni da un punto di vista della velocità delle vetture, in questa ultima giornata abbiamo potuto assistere a una vera e propria impresa da un punto di vista dell’abilità alla guida, con il giovanissimo Colton Herta che è stato in grado di realizzare un’impresa assolutamente sensazionale entrando a tutti gli effetti nella storia di questo Motorsport.

Colton Herta (Ansa Foto)
Colton Herta (Ansa Foto)

La F1 si sa che è assolutamente la più importante è più amata competizione sportiva per quanto riguarda i motori, ma non per questo motivo bisogna dimenticarsi tutte le altre federazioni che hanno permesso in tantissimi casi a diversi piloti a ottenere il blasone chi sono conquistati poi nella federazione massima.

Le indycar sono sicuramente estremamente amate apprezzate, con Indianapolis che uno dei percorsi in assoluto più sensazionali che mai si siano visti, con gli Stati Uniti che lo amano alla follia, tanto è vero da essere a tutti gli effetti un vero e proprio circuito a dir poco mistico.

Per questo motivo solo i grandi piloti riescono a vincere in questo tracciato, ma ciò che ha fatto Colton Herta nell’ultima giornata è stata a dir poco sensazionale, tanto è vero che il giovane pilota statunitense è riuscito a vincere la gara realizzando una serie di record strepitosi.

Il ragazzo è infatti passato dalla posizione 14 dall’inizio fino alla vittoria finale diventando così il più giovane vincitore nella storia di Indianapolis, un’impresa non è stata unicamente quella, tanto è vero che il pilota si è messo in mostra con una capacità di mantenere la vettura in pista a dir poco sensazionale.

Nel tentativo di superare il rivale O’Ward la sua andretti Motorsport ha rischiato in maniera importante di uscire di pista, con il californiano che è stato però bravissimo a rimettere tutto in strada, riuscendo poi a superare il rivale pochi momenti dopo.

Chi è Colton Herta: avrà in futuro in F1?

Il sogno di tutti i piloti e quello di diventare un giorno un’icona della F1, con Colton Herta che si sta creando il suo nome all’interno delle varie federazioni, tanto è vero che è già stato messo sotto contratto dalla McLaren.

Il ragazzo è solamente un classe 2000, ed è anche lui un figlio d’arte dato che il suo padre è il celeberrimo Bryan Herta, e vedendo il suo andamento con le indycar si capisce perfettamente come buon sangue non mente.

La sua Andretti è una macchina davvero molto prestazionale, ma l’obiettivo di vincere il mondiale è sicuramente molto complicato, nonostante nel 2020 quando aveva solamente 18 anni, è stato in grado di entrare nel podio finale della classifica generale con un sensazionale terzo posto.

Vedendolo all’opera della sua vettura si può capire perfettamente come mai sia uno dei piloti giovani ed emergenti più interessanti in tutto il panorama dell’automobilismo mondiale, tanto è vero che Herta può avere in questo momento ben due opzioni.

 

La prima può arrivare appunto della McLaren, magari diventando il successore di quel Lando Norris che potrebbe scegliere strade migliori, oppure potrebbe aspettare il 2024, anno in cui con grandissima probabilità sarà proprio la Andretti entrare nel mondo della F1, avendo così già disposizione un futuro campione.