MotoGP, Martin non molla il suo sogno: ecco cosa si è messo in testa

Jorge Martin ha saputo mettersi in mostra in questi anni come uno dei grandi talenti della MotoGP e adesso punta al massimo obiettivo.

La MotoGP del 2022 stai diventando sempre più emozionante, con tantissimi i piloti che hanno in questo momento la speranza di poter diventare i nuovi campioni del mondo, ma non è l’unica tematica a tenere banco in questo momento, tanto è vero che di recente ha parlato Jorge Martin, un pilota dal grande talento che ha tutte le intenzioni di diventare a breve un nuovo elemento della scuderia Ducati.

Jorge Martin Ducati (Ansa Foto)
Jorge Martin Ducati (Ansa Foto)

In questi anni la MotoGP ha vissuto un periodo di profondo cambiamento, con grandissimi campioni che hanno dovuto ritirarsi, con l’ultimo caso che è quello più doloroso ovvero quello legato a Valentino Rossi, ma sta nascendo una nuova ottima generazione di piloti.

Joan Mir e Fabio Quartararo sono stati gli ultimi due vincitori del mondiale, ma l’idea è probabilmente quella che in futuro continueranno a nascere nuovi possibili campioni iridati, con Jorge Martin che uno di quelli più intenzionati a scalare le gerarchie mondiali.

Nell’ultimo periodo non spagnolo ha parlato apertamente della sua volontà di passare il prima possibile alla Ducati, venendo così promosso da quella a Pramac che a tutti gli effetti una scuderia di riserva della più importante casa italiana, con Jorge Lorenzo che lo ha promosso a pieno titolo, vedendo in lui un sicuro passaggio nella stagione 2023.

“Non so con chi abbia parlato Jorge, ma in questo momento io sono concentrato unicamente sulla stagione in corso, poi per me sarebbe sicuramente un grande onore poter correre con la Ducati, ma non è un ossessione in questo momento, anche se la speranza è senza dubbio quella di poter arrivare a certi livelli”.

Con queste parole Martin si espresso alla rivista Motorbike Magazine, spiegando quindi apertamente come secondo lui in questo momento ci sia soltanto la stagione con la Pramac è in modo tale da poter far bene e dimostrare tutto il proprio talento per il futuro.

Jorge Martin e la speranza del futuro della MotoGP

Con Jorge Martin la Ducati può sicuramente sperare in un futuro migliore, dato che il pilota in questione è solamente al secondo anno in MotoGP, ma sta dimostrando tutta la propria qualità nonostante qualche passaggio a vuoto.

Nell’ultimo Gran Premio in Francia infatti ho dovuto alzare bandiera bianca non riuscendo nemmeno a chiudere la gara, e in classifica rispetto al compagno di squadra Zarco è decisamente indietro, ma il talento è di quelli cristallini.

Con lui in squadra alla Ducati farebbe sicuramente un grandissimo a fare, tanto è vero che è lo stesso Lorenzo ad averlo promosso, con anche Marc Marquez che ha sempre parlato molto bene di lui, senza dimenticare il fatto che stiamo parlando già di un campione del mondo, dato che nel 2018 vinse il campionato di Moto3 con la Honda.

Il ragazzo dunque ha tutte le carte in regola per farsi per diventare un possibile nuovo campione del mondo, in particolar modo perché in questo momento non si nota un vero e proprio possibile dominatore, solo ottimi piloti, bravi mestieranti che riescono a sfruttare al meglio le loro moto, e allo stesso tempo un livello non eccelso, con la speranza di poter tornare ad avere dei campioni memorabili e leggendari sulle due ruote.