Juventus, arriva il primo colpo? Cristiano Ronaldo trema

La Juventus potrebbe presto piazzare il primo colpo in attacco. Un gioiello che raccoglierà nei prossimi mesi l’eredità di Cristiano Ronaldo.

Juventus Club (AdobeStock)
Juventus Club (AdobeStock)

La Juventus deve risolvere la grana Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha un ingaggio mostruoso e soprattutto non sembra più essere il punto di riferimento nel progetto tattico di Massimiliano Allegri, che non a caso in conferenza stampa ha più volte parlato di Dybala investendolo di responsabilità importanti.

Naturalmente CR7 resta un giocatore importante su cui contare, ma diciamo pure che la Juventus, anche e soprattutto per questioni di bilancio, ne farebbe volentieri a meno. Il problema è che attualmente, vista anche la pandemia, non vi è un club capace di investire quelle cifre, per giunta su un 36enne.

L’impressione per questo è che si veda verso la permanenza dell’asso portoghese che però potrebbe essere meno centrale all’interno del progetto bianconero. In particolare, difficilmente vedremo scene come quelle degli ultimi anni dove era Cristiano Ronaldo a decidere quando riposarsi e quando giocare.

Juventus: mosse di mercato in Sudamerica

Intanto però la Juventus si deve cautelare e proprio per questo guarda al futuro. A prescindere dalla permanenza o meno di CR7, le sue 36 primavere fanno pensare che bisogna programmare i prossimi anni. Proprio per questo la squadre degli Agnelli avrebbe messo gli occhi su Kaio Jorge. Il gioiellino di 19 anni è considerato da tempo uno dei più grandi talenti del calcio, ma potrebbe arrivare incredibilmente a prezzo di saldo.

LEGGI ANCHE >>> Concacaf Coppa d’Oro 2021: quanto guadagna chi vince?

Il brasiliano, infatti, è in scadenza con il Santos. Il club avrebbe già in mano un’offerta del Benfica da 5 milioni di euro, ma a quanto pare il calciatore preferirebbe la Juventus per svariati motivi. Il club con sede a Torino avrebbe già preso contatti con l’agente e avrebbe anche messo sul piatto del Santos un’offerta di 2,5 milioni di euro con la promessa di lasciare Kaio Jorge lì sino al prossimo gennaio. I contatti sono ben avviati e la trattativa potrebbe presto concludersi. Insomma i bianconeri non mandano in soffitta CR7, ma gli cominciano a preparare la pensione.