Lewis Hamilton in Ferrari? E’ già successo: guardate come (FOTO)

Il pilota della Mercedes, Lewis Hamilton, è diventato con il team teutonico sei volte campione del mondo. Ha vinto anche in McLaren e non ha mai nascosto un debole per la Ferrari.

Lewis Hamilton (Getty_Images)
Lewis Hamilton (Getty_Images)

Lewis Hamilton è il campione indiscusso di quest’epoca ibrida della Formula 1. L’anglocaraibico ha dominato la scena dal 2014 ad oggi, perdendo un solo titolo mondiale, a vantaggio del compagno di squadra Nico Rosberg. Da pilota umorale, Lewis si è trasformato in un animale da gara che non sembra soffrire alcuna pressione. Nel 2021 è in lizza per l’ottava corona iridata, nessuno è mai riuscito ad arrivare così in alto.

Un suo noto tatuaggio recita il detto “still I rise” e il campione della Mercedes ha preso in parola il motto, non mollando mai. Nella dura lotta contro un avversario molto più giovane e affamato come Max Verstappen, l’inglese ha dimostrato un’esperienza maggiore, che potrebbe giocare un ruolo chiave anche in questo delicato finale di stagione.
Dopo un lungo inseguimento, Lewis si è portato a otto punti di distanza dal rivale per la corona iridata. Il giovane olandese della Red Bull Racing dovrà proteggere un vantaggio di otto punti, ma con un motore molto più vecchio rispetto a quello del contendente.

Lewis Hamilton non è solo uno straordinario campione in pista, ma anche un uomo dai mille impegni ed interessi. L’anglocaraibico ha mostrato di avere talento nella musica e anche nella moda, lanciando una propria linea di abbigliamento. Oltre allo sport, Lewis ama tenersi in allenamento anche alla guida di splendide vetture come le esclusive supercar Ferrari.

La Rossa di Lewis Hamilton

Il pilota della Mercedes ha dei gusti raffinati e ha scelto per il suo parco auto una Ferrari molto esclusiva. Lewis Hamilton ha acquistato, anche grazie all’intercessione di Stefano Domenicali, una LaFerrari da 2,3 milioni di euro. Tra la Scuderia italiana e il sette volte campione del mondo non si è mai concretizzato un flirt intrigante. Non si è mai andati oltre a delle normali discussioni, anche perché la carriera del campione di Stevenage è decollata in Mercedes.

LEGGI ANCHE >>> Hamilton non è il miglior pilota Mercedes: il nome è clamoroso

Abbiamo pensato di ingaggiarlo. Ne abbiamo discusso, ma lui ha avuto ragione ad andare in Mercedes visti i risultati ottenuti. A me piace sempre ricordare un film, cioè sliding doors, e questo è quello che ha vissuto Lewis in quel momento”, ammise Stefano Domenicali. Hamilton al termine della stagione 2012 decise di lasciare la McLaren per la Mercedes e in quel momento cruciale la Ferrari avrebbe potuto inserirsi con più decisione e portare a Maranello il campione inglese. Come vedete nella foto sul cofano del bolide di Maranello, Lewis avrebbe fatto faville in rosso.

Lewis Hamilton (Instagram)
Lewis Hamilton (Instagram)