MotoGP 2022, chi saranno i piloti e le moto? Ecco tutto ciò che c’è da sapere

Tutto sulla MotoGP 2022: chi ha confermato i propri piloti, chi ne cambierà uno solo? Ci saranno anche tanti esordi.

MotoGP (GettyImages)
MotoGP (GettyImages)

Sulla primissima griglia, non ci sarà Valentino Rossi. Questo ormai è risaputo, anche se qualcosa del pilota nato ad Urbino ci sarà sempre, con l’esordio della sua VR46 RACING TEAM in pista. Ma il centauro di Tavullia non ha certo abbandonato definitivamente il brivido della velocità. Ecco cosa farà.

Intanto però, il più bel campionato delle due ruote, vedrà protagonisti tutti i suoi ex colleghi, tra scuderie che hanno confermato il proprio pilota ed esordienti nella massima serie del Motomondiale. Conosciamo tutti i piloti dei team.

Tutto sulla MotoGP 2022

Anche se il GP di Valencia è andato via da poco, col triste addio di Vale, i veri appassionati sono già in trepidante attesa per la stagione 2022. Per la esordiente VR46, un pilota esordiente e giovane, Marco Bezzecchi ed uno al secondo anno, Luca Marini, altro pilota ad aver parlato molto bene di Rossi. L’Aprilia Racing, conferma Aleix Espargaro e Maverick Vinales; mentre Pecco Bagnaia ci riproverà in Ducati. Dietro di lui, confermato anche Jack Miller.

Un altro giovane italiano, Enea Bastianini: lui correrà di nuovo per il Team Gresini, seguito da un altro ragazzo del nostro Paese, l’esordiente Fabio Di Giannantonio. Ci ha vinto il Mondiale ed è lì che resta: la Yamaha conferma Fabio Quartararo ed anche Franco Morbidelli. Anche la Pramac non rinuncia ai suoi due piloti, quindi restano sia Johann Zarco che Jorge Martin, mentre per la KTM ci saranno ancora, Miguel Oliveira e Brad Binder.

LEGGI ANCHE>>> Valentino Rossi, altro che last dance: c’è in programma un’altra festa

A meno di problemi fisici, Marc Marquez resterà saldamente in testa alla sua Repsol Honda, dove non lo abbandonerà la presenza del connazionale, Pol Espargaro. Il Team LCR Honda invece avrà in sella il fratellino, Alex Marquez mentre l’altro prodotto Honda, la Idemitsu Honda Team Asia, conferma Takaaki Nakagami. Nessuna novità anche sulle Suzuki che vedranno anche per la prossima stagione, Joan Mir e Alex Rins in azzurro. Volete vedere due giovani talenti? Vi converrà seguire la TECH3 KTM Factory Racing, con l’esordio assoluto di Raul Fernandez e pure di Remy Gardner. Andrea Dovizioso avrà un nuovo compagno alla Withu Yamaha: Darryn Binder.