Lotteria Scontrini: 100mila euro per dieci giocatori, ma ci sono tanti premi

Chi ha vinto con la Lotteria degli Scontrini di ieri: in quali città sono finiti i premi e soprattutto, quali sono le prossime date

Lotteria Scontrini (Fonte foto: web)

Ieri era il giorno tanto atteso da tutti i partecipanti della Lotteria degli Scontrini, a giusta ragione, perché in palio c’erano premi di tutto rispetto. Inoltre quello di ieri era anche il quinto appuntamento del mese, per l’estrazione mensile di 10 giocatori per 100mila euro ciascuno.

Capitano della serata, il Veneto che si è aggiudicato due premi da 25mila euro. Deu premi a regione, ma da euro 10mila, sono finiti nel Lazio e in Trentino Alto Adige. Tutte le vincite, lo ricordiamo e lo fa anche agipronews, verranno comunicate tramite PEC o raccomandata con ricevuta di ritorno con riservatezza per l’identità di ogni vincitore.

LEGGI ANCHE>>> Superenalotto, 7 giorni e il premio non sarà più valido: quanto sta per perdere

I 25mila euro sono finiti nell’ordine, a Longare (VI) e Falcade (BL) in Veneto, a Marciana Marina (LI) in Toscana, Montecorvino Pugliano (SA) in Campania. I premi invece da 10mila euro, sono andati per l’esattezza a Lasa Laaz (BZ) nel Trentino e nel Lazio invece a Velletri, provincia di Roma. Ma i tanto ambiti 100mila euro? Ecco dove andranno: in Emilia-Romagna a Forlì (FC); nelle Marche con Fano (PU); Sardegna a Cagliari; in Calabria con Crotone. Queste le città rese note per ora.

LEGGI ANCHE>>> Superenalotto: il jackpot resta inviolato, ma la stella porta ancora ricchezza

E seguire il calendario non è mai facile, a meno che non vi siate già segnati in rosso tutte le date. Vorreste partecipare al prossimo concorso? Non ci sono problemi, ve le ricordiamo tutte noi. Da ricordare che le estrazioni, come per quella dell’8 luglio, avvengono ogni secondo giovedì del mese, quindi per i prossimi: giovedì 12 agosto; giovedì 9 settembre; giovedì 14 ottobre; giovedì 11 novembre; giovedì 9 dicembre. Giusto anche ricordare che una volta ricevuta la comunicazione, ogni vincitore non ha oltre 90 giorni di tempo per recarsi all’ufficio Adm competente sul territorio, richiedendo la riscossione.