Lutto nel mondo dello sport: mistero sulla morte della giovanissima atleta

Olivia Podmore, 24 anni, stella del ciclismo neozelandese e asso della nazionale nelle gare su pista, è morta in circostanze misteriose.

Olivia Podmore (instagram)
Olivia Podmore (instagram)

Giovanissima e bellissima, Olivia è stata trovata senza vita dai familiari nella sua stanza. I genitori e il fratello mantengono in queste ore il più stretto riserbo sulle cause del decesso. Non si esclude nessuna ipotesi, nemmeno quella del suicidio, che prende sempre più corpo, anche se sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte.

Olivia Podmore, la cocente delusione per l’esclusione dai Giochi

A due giorni dalla conclusione dei Giochi Olimpici di Tokyo, una terribile notizia sconvolge il mondo dello sport. Olivia Podmore, 24 anni, ciclista di Christchurch, è deceduta in circostanze davvero misteriose. E’ stato il fratello ad annunciare la morte ai fan e agli sportivi. Le cause non sono state ancora accertate, ma in queste ore si parla con insistenza di suicidio. La ragione sta nella delusione con la quale Olivia conviveva per la mancata partecipazione ai giochi giapponesi.

LEGGI ANCHE >>> Messi, avete visto l’hotel che gli ha pagato il PSG? E’ spettacolare (FOTO)

La Podmore viene infatti a mancare poche ore dopo aver postato un messaggio di profonda amarezza, dal momento che la nazionale Neozelandese questa volta l’aveva esclusa da Tokyo. Non mancano in queste ore i commenti social feroci di chi punta il dito adesso contro la Federazione. Una morte che forse poteva essere evitata. Mentre il team neozelandese di ciclismo si è limitato a un messaggio di cordoglio, la famiglia cerca la verità.