Marquez pazzo di Max Verstappen: guardate cosa si è inventato (VIDEO)

Marc Marquez ha fatto il tifo per Max Verstappen, ed ha gioito notevolmente per la vittoria mondiale dell’olandese. Ecco le sue parole.

Marquez (GettyImages)
Marquez (GettyImages)

Il finale di stagione della F1 ad Abu Dhabi ha fatto divertire tantissimi personaggi sportivi. Max Verstappen ha fatto la storia ponendo fine alla dittatura di Lewis Hamilton e della Mercedes, a bordo di una Red Bull pazzesca che gli ha permesso di giocarsela fino alla fine. Tra coloro che sostenevano l’olandese c’era anche Marc Marquez, otto volte campione del mondo del Motomondiale.

Se ad Abu Dhabi era presente Fabio Quartararo nei panni del tifoso di Lewis, lo spagnolo era invece a casa sua, incollato davanti al televisore a seguire l’avanzata del figlio di Jos. Purtroppo, il nativo di Cervera sta affrontando un periodo terribile, che dall’apice della sua carriera lo ha visto precipitare in un incubo.

Marquez, che era in via di recupero dopo l’incidente di Jerez 2020, è caduto poche settimane in un allenamento off-road, quando si trovava vicino casa sua. Per lo spagnolo, inizialmente sembrava non esserci nulla di serio, ma in seguito la Honda ha parlato di commozione cerebrale, annunciando il suo forfait alle ultime due gare di Portimao e Valencia.

Purtroppo, il grave problema è la diplopia, che già nel 2011 rischiò di porre fine alla carriera. La sua partecipazione al prossimo mondiale è incerta, e si spera in qualche novità nel breve periodo, anche se i medici hanno già detto che per guarire da una cosa simile sono necessari diversi mesi.

Hamilton, doppio smacco Mondiale: ecco quanto ha perso

Marquez, che gioia per il titolo di Verstappen

Marc Marquez ha seguito il Gran Premio di Abu Dhabi a casa proprio, davanti al televisore. Anche per ovvi motivi di sponsor (la Red Bull è il partner ufficiale del pilota iberico), l’otto volte iridato ha mostrato tutto il suo sostegno per Max Verstappen, pubblicando un paio di storie Instagram.

Il primo è un boomerang che immortala il momento del sorpasso su Lewis Hamilton alla Curva 5, nel corso di un folle ultimo giro. Da quel momento in poi, per il britannico non c’è stato nulla da fare, visto che la monoposto di Adrian Newey poteva contare su un’ottima velocità in rettilineo.

Il figlio di Jos è così volato a vincere, portando a casa per il secondo anno consecutivo il GP di Abu Dhabi e strappando il titolo al re nero. Marquez ha pubblicato, poco dopo, un altro video, in cui ha commentato quello che è accaduto in pista: “Quello che abbiamo visto è incredibile, giusto finale di una stagione strepitosa. Sono due piloti fenomenali, grazie Lewis, ma, in maniera particolare, voglio congratularmi con Max e la Red Bull. Abbiamo vinto“.

F1, Max Verstappen fa asso pigliatutto: ecco tutti i record ottenuti

Per tutto il mondo Red Bull è il giorno della festa, della gloria, che fa dimenticare anni di delusioni ed inferiorità tecnica. Ricordiamo, che la RB16B è motorizzata Honda, casa costruttrice che ha vinto tantissimo con Marc Marquez in MotoGP. I giapponesi abbandoneranno la F1, almeno in forma ufficiale. Le vetture dei “bibitari” continueranno a montare i propulsori nipponici, ma dal prossimo anno non ci saranno più i loghi sulle livree.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo