Moise Kean, avete visto la sua fidanzata? E’ una vera bomba (FOTO)

Moise Kean si è preso la nazionale azzurra, e lo ha fatto con la prepotenza, con la spavalderia dei suoi 21 anni. Abbagliandoci con la luce di un diamante grezzo, ma di valore assoluto.

Moise Kean (instagram)
Moise Kean (instagram)

Moise Kean: talento purissimo, il futuro è tuo

Con il talento purissimo di chi sta crescendo a vista d’occhio, giorno dopo giorno, ed è decisamente sulla buona strada. Quella maestra, quella dell’esplosione definitiva, quella che potrebbe portare ad esserlo, nel giro di pochissimo tempo, il punto di riferimento assoluto prima di tutto con la maglia bianconera della “sua” Juventus.

Moise Kean, l’azzurro e il bianconero

Quella maglia che, al pari della nazionale, aveva svestito, perchè giudicato in un primo momento immaturo, non pronto alle grandi responsabilità del campo. Con l’Italia il discorso è diverso, per assurdo addirittura le porte sarebbero ancora più spalancate rispetto alla situazione nel “clan Allegri”.

Juve: la concorrenza non lo spaventa

Un minimo di concorrenza alla corte di Max c’è: tra Dybala, Alvaro Morata e Chiesa, escludendo il giovane Kaio George, ultimo nelle gerarchie bianconere, la maturazione e il conseguente ruolo da titolare inamovibile per il ragazzo originario della Costa d’Avorio potrebbero arrivare in modo diciamo più graduale, ma comunque costante. La Juve, vista anche la sua recente prestazione contro la Lituania, con la straordinaria doppietta consumata contro un seppur modesto avversario, però, avrà di certo per lui un occhio di riguardo da qui alle prossime sfide, speranzosa che Moise si possa confermare in campionato e permettere ai bianconeri di risalire la china. Dopo un avvio che definire deludente è un eufemismo.

Mancini gongola, forse è l’uomo che mancava davvero

Kean, alla corte di Mancini, invece, se confermasse la brillante annata parigina, condita di goal, continuità di rendimento e soprattutto atteggiamenti “da uomo maturo”, potrebbe anche affidargli una maglia da titolare nelle prossime sfide decisive. Quelle che contano per prendersi in via definitiva il primo posto nel girone, quelle più complicate, e chiudere così senza patemi il discorso Qatar 2022. Perchè non ci sarà, di certo, un’altra sciagura “stile Ventura”. Le pause settembrine degli azzurri sono quindi, chiaramente, un appannamento solo momentaneo. Nei piedi, nella fisicità, nella spavalderia di Kean ci sono tutte le armi per guidare gli azzurri verso nuove vittorie sulla strada che porta in Medioriente.

C’è una donna bellissima nella sua vita

Intanto, nella vita di tutti i giorni, rispetto a chi lo accusava, almeno fino a poco tempo fa, di avere una condotta che ha ancora poco a che vedere con “il rigore di un atleta”, Moise Kean risponde con una nuova prova di grande maturità. Si chiama riservatezza. Altro che Balotelli bis. L’attaccante di proprietà dell’Everton sarebbe legato da due anni a una modella, super sportiva, di origine thailandese, che si è trasferita in Italia con il padre, maestro di arti marziali, dall’età di 12 anni.

Leggi anche>>> Giacomo Raspadori: ecco chi è la sua bellissima fidanzata (FOTO)

Nif Brescia: sportiva, bellissima, sensuale

Lei è la bellissima Nif Brascia, lineamenti orientali, fisico mozzafiato. Non attivissima sui social: per la verità, però, le poche foto che apparivano fino al 2019, erano davvero eloquenti. Ne è rimasta una traccia evidente in rete. Poi, da un pò di mesi, giù il sipario, il suo profilo è diventato privato. Kickboxing, karate, occhi da geisha, corpo da eroina dei manga giapponesi, un lato B spaziale. I bene informati dicono che l’amore tra i due continua. Insomma magic moment per Moise, non c’è che dire.