Mourinho, quel retroscena sulla Juventus: tifosi increduli

José Mourinho parla a caldo di cosa è successo negli spogliatoi dopo la gara contro la Juventus, nonostante il gol annullato.

José Mourinho (GettyImages)
José Mourinho (GettyImages)

Non si placheranno certo a breve le polemiche della gara Juventus-Roma, dove l’arbitro Orsato, si è reso suo malgrado protagonista con un errore tecnico che non ha consentito ai giallorossi di segnare il gol del pari.

A placare però gli animi, ci ha pensato José Mourinho, tecnico della Roma che ha parlato di qualcosa che sarebbe accaduto lontano dalle telecamere. A Dazn infatti il portoghese ha rilasciato una lunga intervista e sulla rete annullata svia, dicendo: “Non voglio commentare, non ho tutti i dati nelle mie mani”.

Cosa ha sentito Mourinho negli spogliatoi

Il tecnico di Setubal ha deciso di allontanarsi dall’episodio singolo e pensare alla prestazione dei suoi, che a detta dello stesso allenatore, hanno meritato i suoi complimenti. Buone indicazioni quindi per José Mourinho, che affronterà un Napoli da record, deciso a non fermarsi più. E con la prestazione dei giallorossi, c’entra anche quel che il tecnico ha detto a proposito della Juve.

Infatti, negli spogliatoi Mou, avrebbe ascoltato più di una voce da parte dei bianconeri, che avrebbe ammesso che la vittoria è stata davvero sudata e che i giallorossi avrebbero meritato di più. Spero che tutte le parole che abbiamo sentito da parte della Juventus, qualcuno le dica pubblicamente perché lo merita, dice ai microfoni di Dazn, l’allenatore che portò l’Inter al Triplete del 2010.

LEGGI ANCHE>>> Mourinho vince e confessa: “Vi ho detto una bugia”

Un bel gesto, quello del portoghese, che ha voluto rimarcare la sportività degli avversari, riportata tra l’altro dalle parole del tecnico rivale, Max Allegri, che ha ammesso poco dopo: “È stato complicato affrontarli, lo sapevamo. La Roma avrebbe meritato ampiamente il pareggio, gli episodi sono andati dalla nostra parte se giochi in un certo modo. Fisicamente loro sono tra i migliori del campionato”.