Li riconoscete? Oggi sono due campioni della F1 (FOTO)

Due di questi ragazzi, li vedete ogni domenica sfrecciare sulle monoposto della F1, la foto però è di almeno dieci anni fa: riconosciuti?

Giovani piloti F1 (Instagram)
Giovani piloti F1 (Instagram)

E voi avete il coraggio di pubblicare sui social, foto di quando eravate più piccoli e magari più paffutelli? Questo pilota lo ha fatto, ricordando bei momenti d’infanzia dove appare anche un altro attuale pilota di F1.

La didascalia segna: “10 years ago”, quindi essendo una foto del 2010, sareste giustificati se ne riusciste ad indovinare solo uno su due, o magari neanche uno. Un indizio, calendari alla mano, i due piloti qui avevano 15 e 14 anni. Indovinato?

Oggi sono entrambi in F1: ne hanno fatta di strada

Concentratevi su chi è arrivato secondo e su chi ha vinto. Ovvio che non sia facile, parliamo di quando nella F1 correvano Vettel, Hamilton ed Alonso, ma anche Michael Schumacher, Rosberg, Massa, Barrichello e gli italiani, Liuzzi e Trulli, mentre quelli della foto, li guardavano sfrecciare in tv, sognando un giorno di sostituirli.

Ovviamente i primi due ce l’hanno fatta, mentre il terzo è arrivato solo in Formula2, ma solo perché non ha avuto tempo per fare cose migliori. Infatti, il Tag della foto, rimanda ad Anthoine Hubert, anch’egli quindicenne nella foto e morto soltanto nove anni dopo a Stavelot, in un incidente in pista. Il suo numero 19, è stato ritirato dalla Formula2.

LEGGI ANCHE>>> Quanto guadagna Fernando Alonso? La cifra è assolutamente folle

Anche per ricordarlo, il pilota che ha postato la foto si è divertito con questo difficile rebus, prima di svelarvi chi è vi assicuriamo che in dieci anni è cambiato tantissimo. Il suo taglio di capelli non è più quello e lui, allora bassino e con un sorriso molto timido, corre addirittura per la Ferrari, il suo sogno di una vita. Infatti, chi ci regala questo pezzo del suo passato è Charles Leclerc, che allora si accontentava della seconda posizione. Di quasi due anni più grande, il primo è invece Pierre Gasly, arrivato in F1 nel 2017 e che oggi, conduce un’Alpha Tauri.