Che origini ha Charles Leclerc? La risposta vi stupirà

Charles Leclerc è l’uomo del momento in F1 e per questo motivo c’è grande entusiasmo nei suoi confronti, ma non tutti sanno le sue origini.

La Ferrari ha deciso di puntare da qualche stagione sul campione monegasco Charles Leclerc, un pilota che ha saputo dimostrare in questi anni di essere uno dei più grandi della sua generazione e in quest’annata avrà finalmente l’occasione di poter lottare per la prima volta per il titolo Mondiale, ma non tutti sanno di preciso da dover derivi la sua discendenza.

Charles Leclerc Ferrari (Ansa Foto)
Charles Leclerc Ferrari (Ansa Foto)

Tutti lo cercano e tutti lo vogliono, tanto è vero che da diversi anni è scattata la Charles Mania, da quando arrivò in Ferrari un po’ a sorpresa e da quando stupì il mondo intero per quella sua meravigliosa abilità alla guida che lo ha reso così uno dei più grandi della sua generazione.

Leclerc quest’anno può finalmente lottare per grandi obbiettivi, anche se c’è da fare grandissima attenzione a una Red Bull davvero molto forte e che ha dimenticato tutti i suoi problemi legati all’affidabilità, ecco allora che in questa stagione ci sarà da lottare fino all’ultima gara per poter far tornare in auge il grande nome della Ferrari.

Ormai lo sanno tutti che Leclerc è monegasco doc, ma non tutti sanno di preciso da dover derivi il suo cognome e quali siano le sue origini che sono state a dir poco fondamentali per poter approdare in F1 e diventare l’idolo assoluto del mondo Ferrari.

Per lui i motori erano un qualcosa di naturale e normale, infatti già il papà Hervé era un pilota che arrivò però solamente fino alla F3, non riuscendo a migliorarsi però andando oltre questa categoria e alla fine fu presente solamente nei circuiti italiani e francesi, da dove esse veniva.

Il suo rapporto con Montecarlo fu però subito molto forte, tanto che non ci volle molto tempo perché decidesse di prendere lì la sua residenza e dopo aver corso per qualche anno con la bandiera francese, concluse la sua carriera con quella del Principato.

Charles Leclerc: un grande generale francese

Alle volte si porta un nome e un cognome davvero molto importanti, perché alla fine gli omonimi sono in tutto il mondo, con Leclerc che può vantare infatti il fatto di aver preso discendenza da uno dei più grandi e importanti generali della Rivoluzione Francese: Charles Victoire Emmanuel Leclerc.

Per tutti però era solamente Charles Leclerc, né più e né meno dell’attuale pilota Ferrari, e da un certo punto di vista anche il monegasco sta attuando una vera e propria rivoluzione in casa della Rossa, per questo motivo l’entusiasmo nei suoi confronti è davvero alla stelle.

Il generale Leclerc ebbe però una vita abbastanza breve anche se intensa, tanto è vero che si arruolò a soli 19 anni nell’esercito della rivolta francese, essendo lui nato nel 1772, e divenne ben presto la spalla di Napoleone anche perché ne divenne il cognato avendo sposato la sorella Paolina nel 1797.

Da lì dunque il francese più noto e famoso della storia decise di nominarlo come Primo Console, una carica davvero importantissima per l’epoca, anche se non se la poté godere più di tanto.

L’operazione di mantenere la supremazia ad Haiti lo portò a contrarre la febbre gialla nel Paese caraibico e per questo motivo morì a soli 30 anni nel 1802, speriamo che in questo l’altro Charles possa vivere decisamente di più.