Pelé, arrivano novità sul suo ricovero: ecco come sta

Buone notizie da San Paolo, in Brasile: l’ex campione di calcio, Pelé, starebbe sensibilmente migliorando dopo l’operazione.

Pelé (Fonte foto: web)

Le condizioni del pluri campione del mondo, Edson Arantes do Nascimento, per tutti Pelé, starebbero migliorando. L’ex attaccante, che compirà 81 anni tra poco più di un mese, sarebbe pronto a lasciare la terapia intensiva dell’ospedale dove attualmente è ricoverato.

Il campionissimo, è a San Paolo, e pochi giorni fa è lì che ha subito la rimozione di un tumore al colon. La notizia giunge dalla famiglia stessa del campione, e potendosi ritenere quindi molto credibile, fa tirare un sospiro di sollievo agli appassionati di tutto il mondo.

Pelé ha fatto tremare gli appassionati di calcio

‘O Rey, pochissimo giorni fa aveva tenuto tutto col fiato sospeso. Come avevamo infatti annunciato, quando il campione si era recato in ospedale in tantissimi si erano insospettiti, visti i recenti problemi di salute del brasiliano. Pelé aveva fatto sapere tramite social di star bene, poi però, il delicato intervento.

La notizia dei miglioramenti del numero 10 del Brasile, arriva dalla pagina Instagram, di Kely Nascimento, una delle figlie del campione. La donna, ha scirtto in portoghese ed inglese: “Sta bene dopo l’intervento chirurgico, non soffre ed è di buon umore (infastidito dal fatto che possa solo mangiare gelatine ma persevererà!)”, il tutto accompagnato da una foto del padre.

Leggi anche>>> Il dramma dell’ex Fiorentina: il figlio morto in modo atroce

Ed ancora, aggiunge la figlia di Pelé: “Sarà trasferito nei prossimi giorni in una stanza del reparto e tra un giorno o due tornerà a casa”. Ed è quest’ultimo particolare che lascia ben sperare, per quanto riguarda la salute di ‘O Rey, insieme ai bollettini di venerdì scorso rilasciati dall’ospedale. Dall’istituto infatti, i media apprendevano che Pelé si stava già riprendendo in un ottimo modo e che era già in grado di sostenere conversazioni.