Lava una esclusivissima Ferrari dopo anni: il risultato è pazzesco (VIDEO)

Avere una Ferrari in casa è un grande privilegio, per questo motivo è davvero incredibile notare come qualcuno non la tratti come dovrebbe.

Ci sono alcuni marchi nel mondo dell’automobilismo che sono assolutamente eccezionali per poter elevare anche lo stato sociale di una persona, con la Ferrari che ha sempre rappresentato il non plus ultra assoluto della bellezza e del fascino mondiale, con la Rossa che ha potuto così regalare dei momenti di assoluto splendore e incanto nel corso degli anni, ma qualcuno non è stato in grado di darle il giusto risalto.

Ferrari (Ansa Foto)
Ferrari (Ansa Foto)

Ci sono delle vetture che nel corso degli anni sono state in grado di regalare un vero e proprio sogno a occhi aperti a tutti i grandi appassionati di macchine, tanto è vero che molte persone hanno anche deciso di svenarsi da un punto di vista economico per poter essere trasportati da una vettura incantevole.

La Ferrari è uno di quei marchi che ha potuto migliorare e non poco la vita di moltissime persone, tanto è vero che il Cavallino rampante ha potuto essere considerato a tutti gli effetti come il più importante e rivoluzionario marchio mai visto nel mondo della F1 e dell’automobilismo mondiale.

Dunque anche chi ha avuto l’onore di poterne acquistare una deve sempre ricordarsi che queste macchine devono essere trattate con grande onore e rispetto, in modo tale da poter essere ricordate per tanti anni e fare in modo che si possa avere un miglioramento sempre più evidente.

Qualcuno però non ha mai voluto pulire il proprio mezzo, decisione davvero molto difficile da poter capire e da accettare, ma alla fine è davvero incredibile vedere come sia avvenuto un cambiamento così netto e radicale nel momento in cui è stata portata a lavare una delle vetture in assoluto più affascinanti come la Ferrari P4/5.

In questo video su YouTube possiamo assistere a una trasformazione incredibile, un cambiamento che non può avere eguali nella storia, tanto è vero che tutti sono rimasti letteralmente a bocca aperta, con il risultato a dir poco sorprendente anche per coloro che conoscevano questo gioiello.

La Ferrari P4/5: un gioiello assoluto di meccanica e di ingegneria

Alcune Ferrari sono davvero più importanti rispetto ad altre, anche perché è impossibile pensare al fatto che la Rossa di Maranello possa aver progettato delle vetture tutte uguali e dello stesso valore nel corso del tempo, anche perché l’evoluzione che si è vista in questi anni è stata evidente.

Questa versione, la P4/5 è datata nell’anno 2006, quando Pininfarina decise di collaborare con Glickenhaus, un genio del settore che progettò praticamente tutti gli interni, con la vettura che presenta al suo interno addirittura un iPod, ricordiamoci gli anni nella quale è stata progettata, e un computer portatile.

Si tratta di una macchina anche molto leggera vedendo le sue caratteristiche, infatti non va oltre i 165 kg e ha un’aerodinamica a dir poco perfezionata nel corso del tempo, potendo farla diventare così sempre più stabile e aderente al suolo.

Il motore inoltre è un autentico gioiellino, tanto è vero che il propulsore è quello della F140, con un V12 che presenta un favoloso numero di cavalli, ben 660, che permettono in questo modo di poter arrivare a una velocità incredibile in pochissimo tempo, con i 100 km/h che sono toccati i soli 3,55 secondi e la punta massima che arriva a 362 km/h.