Valentino Rossi, solido col suo team: “Ha uno sponsor importante”

Parla Carmelo Ezpeleta, Amministratore Delegato per la Dorna: ecco cosa sarà del futuro di Valentino Rossi e Marquez.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

La EFE, all’interno del proprio forum, Sport Business Days, ha dato ai fan della MotoGP, la possibilità di ascoltare voce e pensieri, di Carmelo Ezpeleta, Amministratore Delegato della Dorna. Il catalano, ha detto la sua su vari aspetti del prossimo motomondiale, dalle restrizioni, al ritiro di Valentino Rossi, alla possibilità che neanche Marc Marquez possa esserci, anche se dall’annuncio Honda, sembrerebbe il contrario.

A proposito delle restrizioni, secondo l’AD della Dorna, l’organizzazione deve avere le idee chiare, sin da subito. “Se ci dicono che dobbiamo stare in quarantena per quattordici giorni, la risposta è chiara, no, non ci vado! Questo è il limite”, dice in risposta alla possibilità di quarantena, di rientro da una meta del motomondiale.

Senza Valentino Rossi e forse Marquez: come sarà?

Tutto il paddock dovrà lavorare in tal senso, sempre stando alle idee dello spagnolo, che però si rende anche conto del momento. La MotoGP starebbe anche lavorando per aumentare il numero di possibili ingressi al paddock, da 1.500 a 2.500, ma tutto questo è reso possibile solo dal controllo della situazione pandemica, che si ha con tamponi molecolari ad ogni week-end delle Gare.

I contagi all’interno del movimento infatti, non sono mai stati altissimi ed è estremamente importante poter isolare piloti e uomini dello staff, qualora si siano contagiati. E poi c’è un’altra sicurezza sul futuro: Valentino Rossi non correrà più. L’italiano ha già confessato cosa gli mancherà delle Gare, ed intanto però, prepara l’esordio della sua scuderia, lo Sky Racing Team VR46.

Valentino Rossi non dimentica il duello con Biaggi: “Fu indimenticabile”

Per gli amanti del pilota di Tavullia, c’è da essere ottimisti, secondo l’esperto dirigente Dorna. “Tutto ciò che ha seminato resta qui, ha consolidato la sua squadra, avrà uno sponsor importante che lo supporta“, spiega Carmelo Ezpeleta. Potrebbe poi, mancare anche Marquez, e qui il suo connazionale è più che altro freddo, un po’ a sorpresa: Non possiamo farci nulla, ma credo che ritornerà in buona forma. Anche se ci sono tutti gli altri piloti che sono validi”, spiega. Saranno però bravi quanto Marquez e Rossi?