Vince 500mila euro, ma il titolare della tabaccheria le fa una cosa orrenda

Gioca al Gratta e Vinci e vince migliaia di euro, ma il titolare della tabaccheria scappa in scooter con il biglietto.

Euro vinti (Fonte foto: Pixabay)

Due biglietti che ti cambiano la vita in poche ore. Dopo la clamorosa vincita al Gratta e Vinci di Reggio Emilia, anche un’anziana donna di Napoli aveva trovato il biglietto vincente, che le avrebbe consegnato ben 500mila euro.

Ma qui, nel quartiere Stella, al centro della bellissima città campana, le cose sono andate diversamente. Nemmeno il tempo di festeggiare e la giornata si è tramutata in un’avventura effettivamente senza precedenti. Colpa del titolare della tabaccheria.

Vince ben 500mila euro, ma rischia di perderli

Il tabaccaio ha infatti tentato la fuga con il biglietto. La donna infatti, dopo aver visto che aveva vinto, ha consegnato il biglietto ad uno dei dipendenti dell’esercizio. Quest’ultimo, dopo essersi assicurato che il Gratta e Vinci fosse buono, lo ha consegnato poi al titolare che dal canto suo, ha deciso bene di mettersi su uno scooter e scappare via.

Sul biglietto è stato subito disposto un blocco, mentre i carabinieri sono ancora alla ricerca dell’uomo che resta irreperibile. Quanto meno, l’uomo avrebbe dovuto immaginare di non poter riscuotere la vincita con tanta comodità, dopo un episodio del genere. La strana avventura, è stata commentata da un noto attore napoletano, Patrizio Rispo.

Leggi anche>>> Dramma nel calcio: partita sospesa, un giocatore si accascia al suolo

“È una vicenda che vedrei bene in un film, diciamo una commedia con Renato Pozzetto, ovviamente con un lieto fine e la restituzione del biglietto alla legittima proprietaria – ha detto l’attore di ‘Un posto al sole’ – Non so cosa possa essere passato per la mente del tabaccaio, che in pratica ha firmato un furto davanti a testimoni. È stato un gesto folle, ha evidentemente perso la testa. Gli direi di tornare subito e consegnare il maltolto dicendo ‘scusatemi, ero fuori di me'”.