Leclerc, per lui arriva un tifoso d’eccezione: guardate di chi si tratta

Charles Leclerc ha iniziato il weekend del GP di Miami nel miglior modo con una grande Pole Position e la presenza dell’amico porta bene.

Avere tra le tribune delle figure amichevoli e persone che fanno il tifo per te è sempre un qualcosa di molto positivo e molto stimolante, con Charles Leclerc che ha infatti dimostrato di dominare le qualifiche del sabato nel GP di Miami ottenendo una grande Pole Position che gli garantirà così un bel vantaggio in vista della gara vera e propria, con un amico che sta facendo un grande tifo per lui.

Charles Leclerc Ferrari (Ansa Foto)
Charles Leclerc Ferrari (Ansa Foto)

Negli Stati Uniti la concezione dello sport è sicuramente molto diversa rispetto a quella europea, infatti sono molto diversi gli eventi di primaria importanza tra la nazione a stelle e strisce e il Vecchio Continente, con la F1 che sta però crescendo negli ultimi anni per quanto riguarda il suo interesse.

C’è tanta voglia di capire come andrà il Gran Premio di Miami, il primo della storia nello Stato della Florida, con Charles Leclerc che è sicuramente il grande atteso della vigilia e per ora non ha deluso le aspettative con una Pole Position da sogno che gli garantisce così un piccolo vantaggio.

Il monegasco ha tantissimi tifosi come sempre, il marchio Ferrari sarà sempre considerato in assoluto quello più importante dell’intero circus e per questo motivo il rosso è il colore predominante anche su queste tribune, ma ci sono anche delle figure molto importanti a tifare per il Predestinato della Rossa.

Si tratta infatti di Tony Parker, uno dei più importanti giocatori di basket francesi della storia, un uomo che è partito da Parigi per poi crearsi un nome di primo piano a San Antonio, giocando la bellezza di ben 17 anni consecutivi con gli Spurs e ottenendo grandi risultati.

Forse è anche la vicinanza ad aver fatto conoscere i due, ricordate che Leclerc è monegasco e non francese, potrebbe arrabbiarsi, ma i due hanno dimostrato di essere molto amici, come lo stesso ex cestista ha di recente affermato ai microfoni di Sky Sport Italia, descrivendo così come sulle tribune per lui ci sarà un grande tifo per il ferrarista.

Chi è Tony Parker: la nuova vita dell’ex cestista amico di Leclerc

In terra francese sono davvero in pochi a non conoscere Tony Parker, figlio d’arte di un grande campione degli Stati Uniti che aveva chiuso la propria carriera  in Francia, anche se lui è nato già nel confine belga a Bruges, ma il suo cuore è sempre stato totalmente transalpino.

La sua carriera era iniziata con il Paris Saint Germain, prima di passare al Racing Parigi e poi via, verso nuovi lidi alla caccia di grandi traguardi con i San Antonio Spurs, senza dimenticare però la sua nazionale, dato che con la Francia riuscì a vincere uno storico Europeo nel 2013.

In questo momento non è più un giocatore, si è ritirato nel 2019 dopo una stagione con gli Charlotte Hornets, ma il basket è rimasto comunque il suo mondo, dato che è diventato il Presidente del Lione, squadra che è entrata a tutti gli effetti nell’éltite del basket europeo grazie alla sua presenza in Eurolega, ma adesso per lui non è più tempo di pensare al suo sport preferito, perché questo weekend sarà solo testa per il tifo verso l’amico Charles.