Novak Djokovic: il suo parco auto vi farà girare la testa

Sapete quali sono le auto che possiede il famoso tennista, Novak Djokovic? Resterete senza parole, quanto lusso.

Novak Djokovic (Getty Images)
Novak Djokovic (Getty Images)

Sono tanti gli sportivi che una volta al top, investono parte dei loro guadagni per avere auto e ville sempre più di lusso. I più grandi poi, si concedono una vera e propria collezione di macchine, come per esempio, Kimi Raikkonen. Altro appassionato di auto, è Novak Djokovic, tennista che nel suo settore, ha praticamente vinto tutto.

Il serbo infatti, possiede diverse automobili e a giudicare dai modelli, non si direbbe che non abbia sperperato parte delle sue entrate, proprio per avere più di una macchina di un certo valore. Scopriamo quali sono.

Per Djokovic, solo auto costose

Quando vuole distrarsi dopo le sue poche delusioni, Nole Djokovic avrà senz’altro la possibilità di andarsene a girovagare in auto, così da non pensarci troppo. Un po’ come accade a tutti quelli a cui guidare rilassa, solo che non tutti noi possiamo dire di avere le stesse auto del tennista di Belgrado.

Per iniziare, il trentaquattrenne possiede una Aston Martin DB9 Volante. Auto di lusso certo, ma non crediate che non vada anche veloce: arriva fino a 319 km/h. Poi ecco una classica auto da famiglia, la Audi R8 con cui viaggiare più comodi. Tra design e tecnologia, la macchina tedesca è già bellissima, ma anche qui non si assenta il divertimento. Con questo modello, il tennista può spingersi fino a 331 km/h, mentre per scattare da 0 a 100 km/h sono sufficienti 3,1 secondi.

Cosa significano i quattro cerchi Audi? Una bella storia

Se credete che abbiamo terminato col lusso, vi sbagliate di grosso. A quanto pare al classe 1987, piacciono proprio le macchine costose. A differenza di Leclerc, che vuole anche lo sportivo, Novak sa divertirsi ma mai senza dare un occhio al marchio. Ed infatti, nei suoi box presenzia anche una Bentley. Parliamo infatti della Bentley Continental GT, con cui non di rado, possiamo vedere in giro il tennista. Una sorta di gran turismo ma lussuosa, che non costa meno di 200mila euro. Cifra simile, quella che serve per portare a casa anche l’altra auto elegantissima e certo non alla portata di tutti, del tennista: una Mercedes S 500. Per concludere, di quello che ad oggi conosciamo come il parco auto di Djokovic, ne manca una. Parliamo della Tesla Model X.