Dean Vinales, la lettera straziante della fidanzata: sono tutti in lacrime

Rebecca Ortolà, fidanzata del povero Dean Vinales ha dedicato al ragazzo morto una lettera davvero straziante che ha commosso tutti.

Vinales
Dean Vinales e Rebecca Ortolà (Fonte foto: Instagram)

Le lacrime non sono finite, anche per noi che lo sport lo viviamo dal di fuori. Certo, la dipartita di un ragazzo di quindici anni non può che scuotere gli amanti dei motori e non. Testimone, la decisione di ritirarsi di un pilota italiano, ma non è tutto.

Il ricordo di Dean Berta Vinales è ancora molto fresco, ed a rendere ancor più drammatiche le cose, sono state le parole della bella quanto giovane, Rebecca Ortolà, sorella del pilota, Iván Ortolà e fidanzata di Dean.

Vinales: il ricordo della fidanzata

La giovane Rebecca, posta su Instagram delle foto e dei video, tutte sotto lo stesso post, con il fidanzatino. Con loro, lascia una lettera lunghissima, che senza dubbio sarà stata molto difficile da scrivere. Ricordiamo che Dean ha anche un cugino maggiore, Maverick, attorno a cui si sono stretti tutti i piloti di MotoGP.

Ora, eccoci alla traduzione della lunghissima lettera d’addio della giovane spagnola, che ricorda Dean: “Perché? Perché la vita è così? Perché porti via le persone che ami di più in questo mondo? Non ho né la forza né le parole per esprimere il mio dolore in questo momento. Dal giorno in cui ti ho incontrato, abbiamo iniziato a parlare ogni giorno fino a quando te ne sei andato…Dal primo giorno ho saputo che eri tu, nonostante i nostri alti e bassi nella relazione, ero sicuro che saremmo SEMPRE rimasti insieme, qualunque cosa accada, ci saremmo sempre stati io e te…Così ingiusta è la vita… Conservo TUTTI i momenti che ho passato con te (che non sono pochi), e tutte le volte che siamo andati avanti e ci siamo sostenuti a vicenda. Quel sorriso che portavi sempre sul viso, il tuo umorismo e le tue sciocchezze, la tua gentilezza, quanto eri affettuoso con la tua amata gente e, soprattutto, il tuo essere un guerriero…”.

LEGGI ANCHE>>> Valentino Rossi, ecco il suo erede: Jorge Lorenzo lo incorona

La lettera di Rebecca continua, e diventa sempre più triste: “Amore, hai sempre realizzato ciò che ti sei proposto, e non ti sei mai arreso. Mi mancheranno i tuoi messaggi ogni mattina di: buongiorno mia fidanzatina com’è andata la tua giornata vita mia?, o i tuoi messaggi romantici che dicono: ‘la mia vita senza di te non ha significato, grazie per essere stata con me nonostante tutto, ti amo,’ o quei messaggi come: ‘sei la migliore ragazza del mondo, non so come hai potuto notarmi, non ti merito… cose belle in questa vita. La tua famiglia e i tuoi amici saranno sempre con te. Ora chi me lo dirà se non tu? Chi mi manderà il messaggio del buongiorno quando mi sveglio? Mi hai lasciato un vuoto così profondo… Prometto che ci vedremo presto mio fidanzatino. Come hai detto tu: ‘sempre insieme vita mia’ Ti amo con tutta me stessa. Amore della mia vita, ora e per il resto della mia vita. Ti amo ti amo ti amo. Quanto abbiamo bisogno di te… Riposa in pace tesoro, sai già tutto. # deanbertavinales”.