F1, una nuova vettura rosa? Arriva l’incredibile notizia sullo sponsor

La BWT dovrebbe legarsi all’Alpine F1 per il prossimo anno, dando un tocco di rosa alla vettura del team di Enstone. Ecco i dettagli.

F1 Alpine (GettyImages)
F1 Alpine (GettyImages)

In F1 le cose cambiano alla velocità della luce, e questo vale per i piloti, per le squadre ed anche per le colorazioni delle monoposto. In questo inverno di attesa per l’avvento delle vetture 2022, il tema che sta tenendo banco è legato al destino di Lewis Hamilton, il cui futuro non è ancora stato chiarito dopo la beffa di Abu Dhabi.

Tuttavia, qualcosa di più concreto è avvenuto in questi ultimi giorni, anche se non è legato al sette volte campione del mondo. Otmar Szafnauer, dopo tantissimi anni di esperienza tra Force India, Racing Point ed oggi Aston Martin, ha deciso di lasciare il ruolo di team principal della squadra di Lawrence Stroll, spostandosi verso l’Alpine.

Dal team di Enstone è partito Alain Prost, che ha rifiutato l’offerta di rinnovo propostagli nel corso del Gran Premio di Abu Dhabi. Il francese, quattro volte campione del mondo di F1, è andato su tutte le furie per come è stata comunicata la notizia, dal momento che le parti avevano concordato di far trapelare la notizia nello stesso momento.

Nel Circus, le voci spesso e volentieri sono velocissime e non c’è modo di fermarle, e stavolta ne ha fatto le spese la leggenda transalpina. In casa Alpine si guarda con molto ottimismo al 2022, e la coppia formata da Fernando Alonso ed Esteban Ocon si è dimostrata in grado di regalare grandi soddisfazioni con il francese che ha addirittura vinto il Gran Premio di Ungheria.

F1, Binotto fissa l’obiettivo: ecco dove deve migliorare la Ferrari

F1, nel 2022 BWT si unisce all’Alpine

Assieme ad Otmar Szafnauer, l’Alpine accoglierà anche un nuovo sponsor nel 2022, ovvero la BWT. Acronimo di “Best Water Technology“, si tratta di un’azienda austriaca che è attiva nel campo dei sistemi del trattamento dell’acqua. Questa società ha sponsorizzato la Force India (divenuta poi Racing Point), tra il 2017 ed il 2020, dando vita alla particolare colorazione rosa che rappresenta un unicum nella storia della F1.

Terremoto in Alpine: pronto a lasciare anche il grande campione

Nel 2021, con la denominazione Aston Martin del team con sede a Silverstone, questo colore era sparito, anche se lo sponsor era rimasto ma in forma meno importante rispetto al passato, essendo stato sostituito dalla Cognizant. Con il passaggio di Szafnauer all’Alpine, la squadra francese sta per assicurarsi anche la partnership con BWT. A riportarlo, in questi giorni, è stato “L’Equipe“, fonte solitamente molto affidabile in questa tipologia di tematiche.