F1, quanto guadagna Lewis Hamilton? La cifra è impressionante

Il sette volte campione del mondo, Lewis Hamilton, nonostante la sconfitta finale si è portato a casa anche nel 2021 uno stipendio da favola.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

La stagione 2021 di Lewis Hamilton non si è coronata con il consueto trionfo finale. Ad Abu Dhabi il driver della Mercedes è stato beffato da Max Verstappen nell’ultimo giro. Il campione della Mercedes aveva comandato per 54 dei 55 giri del GP, perdendo l’occasione di vincere la sua ottava corona iridata a pochi metri dalla meta. La decisione del direttore di gara Michael Masi ha fatto molto discutere, dato che non tutte le auto si erano sdoppiate sotto regime di Safety Car.

Al termine di una annata palpitante Lewis Hamilton si è comunque congratulato con Max Verstappen, riconoscendogli tutti i meriti. Il rivale olandese è stato molto costante e ha commesso meno errori rispetto all’esperto inglese. I due mistake più clamorosi del #44 sono avvenuti a Baku e Imola. In entrambi i casi Lewis non è sembrato perfetto come suo solito, soffrendo la pressione di dover rispondere alle performance del rivale.

Nel finale di campionato, Hamilton ha potuto sfruttare il vantaggio di un motore più fresco per recuperare lo svantaggio in classifica piloti. La prestazione migliore è arrivata in Brasile, riuscendo a rimontare sia nella sprint Race che nella gara domenicale. Dopo la vittoria ad Interlagos l’anglocaraibico si è confermato anche in Qatar e Arabia Saudita. A seguito del successo sul velocissimo tracciato cittadino di Jeddah, Lewis aveva ricucito il distacco, pareggiando i punti dell’avversario.

F1, Chi è Angela Cullen? Tutto sull’assistente di Hamilton

Lo stipendio faraonico di Lewis Hamilton

Il sorpasso subito da Max Verstappen al fotofinish in curva 5 ad Abu Dhabi, non ha intaccato le finanze del campione della Mercedes. Con il trionfo arabo avrebbe potuto guadagnare di più, ma Lewis rimane comunque il pilota più pagato del circus. Sarebbe potuto essere anche il primo al mondo ad aggiudicarsi otto titoli, superando sua maestà Michael Schumacher. Sebbene la beffa finale lo abbia segnato, Lewis Hamilton continuerà a correre in Formula 1 anche negli anni avvenire. Il nativo di Stevenage ha rinnovato per altre due stagioni dove guadagnerà cifre record nel team teutonico. Le voci di uno suo ritiro dal circus appaiono essere del tutto insensate.

Forbes ha, recentemente, stilato una classifica attendibile sui guadagni dei piloti. Tra salario, bonus stagionali e bonus delle singole gare Lewis Hamilton si è aggiudicato 55 milioni di euro (47.8 di stipendio base, 7.7 di bonus 2021). Il pilota della Mercedes ha guadagnato ben 18 milioni di euro in più del campione del mondo 2021 Max Verstappen. Oltre a questo introito da favola, vanno sommate le sponsorizzazioni personali del driver. L’inglese riceve circa 20 milioni di euro annui da contratti privati, che lo elevano a re indiscusso della F1.

Sainz, la consacrazione dalla F1: solo Verstappen ed Hamilton meglio di lui

Lewis Hamilton si è confermato, anche nel 2021, il pilota più ricco al mondo. Il compenso fisso del campione è il più alto dell’interno panorama mondiale del Motorsport. Le performance in pista sono, comunque, di un livello top. Il #44 si è aggiudicato otto gare nel 2021. I bonus legati alle vittorie in pista portano un ulteriore incasso da sogno. La sconfitta del mondiale peserà nella testa del campione, ma con queste cifre potrà distrarsi per bene in vista della prossima infuocata stagione.