Che fine ha fatto Rubens Barrichello? Ecco cosa fa oggi l’ex Ferrari

Rubens Barrichello ha ormai abbandonato la Formula1 da dieci anni, dopo ottimi risultati anche in Ferrari: ecco dov’è ora.

Rubens Barrichello (Getty Images)
Rubens Barrichello (Getty Images)

Oggi in Ferrari ci sono due giovani promesse, ma ricordate quando con la Rossa correvano Felipe Massa e Rubens Barrichello? Entrambi brasiliani, del primo abbiamo ripercorso il vecchio dramma proprio in Ferrari, mentre il secondo gli diede il cambio a Maranello, dopo aver fatto coppia col grande Schumacher.

Proprio così, i due ragazzi di San Paolo si diedero il cambio a cavallo del 2006, con Rubens che poi andò ad arricchire la scuderia della Honda, prima di finire in Brawn e chiudere la carriera in F1 in Williams. Ma non si è ritirato del tutto.

Ecco cosa fa oggi Rubens Barrichello

La Jordan, lo scelse quasi trent’anni fa, nel 2003, dopo i suoi buoni risultati nella International Formula 3000, dove gareggiava con il team Piquet Racing. Dopo ben diciannove stagioni sulle piste di Formula1, il brasiliano decise poi di dedicarsi ad altro, chiudendo con i 4 punti conquistati a bordo della Williams nel 2011.

Dal 2013, Barrichello è inviato per la rete televisiva brasiliana, Rede Globo dove ovviamente parla di motori. Ma c’è anche chi parla ancora di lui, come Carlos Sainz, che ha avuto belle parole per Barrichello. Ma a modo suo, il pilota automobilistico brasiliano, non ha mai abbandonato le monoposto. Se lascia quelle della F1 nel 2011, nel 2012 si accasa infatti alla KV Racing Technology per la IndyCar e la squadra Medley Full Time per la Stock Car Brasil, categoria che ha fatto innamorare l’ex ferrarista. 

LEGGI ANCHE>>> La Ferrari nel destino di Michael Schumacher: curiosità scioccante

Dopo aver corso in diverse categorie sporadicamente infatti, il pilota oggi quarantottenne, è infatti stato una presenza fissa nella Stock Car Brasil dal 2012 al 2021. Dopo aver preso le redini col team Medley, della Peugeot 408, passò poi sulla Chevrolet Sonic della Full Time Sports. Auto che poi nel 2016 fu cambiata con la Chevrolet Cruze che per tanti anni è stata proprio del pilota brasiliano. Con lo stesso team poi, nel 2020 e nella stagione in corso, Barrichello è stato sui sedili della Toyota Corolla. Con la Chevrolet, nel 2014 divenne anche campione della categoria.