Franck Ribery, visto sua moglie? E’ una vera bomba (FOTO)

Franck Ribery, 38 anni, non è ancora sceso in campo un solo minuto con la maglia della Salernitana, ma sta già infiammando il popolo granata.

Franck Ribery (instagram)
Franck Ribery (instagram)

Franck Ribery: tifosi increduli, Salerno in visibilio

Sui social, i tifosi sono increduli e nel contempo euforici per il suo arrivo, lo osannano già come il “salvatore della patria”. Il francese, ex colonna del Bayern Monaco dei tempi d’oro, 12 stagioni in Germania, predica umiltà, promette il massimo impegno, ma ci tiene alla sua umiltà e a non creare illusioni.

Franck Ribery: accoglienza alla Maradona, Arechi in fiamme

Consono che darà tutto, ma anche consapevole di essere arrivato in Campania non certo giovanissimo, è felice di essere stato accolto in un bagno di folla, ma ai giornalisti dichiara apertamente di non essere Maradona, di non esserlo mai stato, seppur pronto a dare tutto per condurre per mano la Salernitana ad una difficilissima salvezza.

7 titoli di Bundesliga, la Champions, la nazionale francese

La storia non mente: Franck Ribery, 38 anni, è il giocatore più forte che la Salerno calcistica abbia mai avuto nel suo organico: sul campo deve ancora dimostrare nulla, almeno in maglia granata, ma il passato parla per lui. Nessuno mai, nella Salernitana, aveva vinto 7 titoli di Bundesliga, centrato un triplete, sempre con il Bayern, indossato per ben 81 volte la maglia della nazionale del suo paese.

L’incidente, il coraggio, la conversione all’Islam

Franck, una infanzia difficile, un uomo vero, un calciatore combattivo e indomito: l’incidente d’auto, ad appena due anni, che gli ha rilasciato le cicatrici sul volto, lo hanno rafforzato. I valori di un uomo, prima che di uno sportivo, li ribadisce a tinte forti nella presentazione dell’Arechi, dove dichiara apertamente di non essere approdato a Salerno per soldi. Non ne ha bisogno.

Wahiba Behlami (instagram)
Wahiba Behlami (instagram)

Leggi anche>>> Salernitana scatenata: dopo Ribery un altro colpo clamoroso

La famiglia: Wahiba, la donna algerina che ha cambiato la sua vita

Dietro Ribery, c’è la famiglia: la solidità di un rapporto con la moglie Wahiba Belhami, che gli ha cambiato la vita. L’ha conosciuta da ragazzina, lei è il suo sostegno, la sua ancora, non lo lascia mai solo. Per lei, Franck Ribery, ha sposato senza indugi la fede islamica. Wahiba, algerina, è la madre dei suoi quattro figli: Hizya, Shahinez, Seif e Mohammed. Per lei Ribery ha cambiato nome in Bilal Yusuf Mohammed. I bene informati dicono che Wahiba abbia influito molto sulla decisione di accettare Salerno. Il marito non fa nulla senza il suo consenso. Per ora, Franck è approdato da solo in Campania, e alloggia in albergo, ma ha già chiesto una villa nei pressi di Vietri sul Mare. Quindi la moglie e i bambini lo raggiungeranno presto. Wahiba ha un profilo social molto sobrio: niente foto osè, niente provocazioni. La fede islamica non consente. Madre e moglie prima di ogni cosa: 167mila followers, che la stimano, la cercano, le chiedono consigli. Dietro un grande uomo, una grande donna.