Button promuove Russell e mette in guardia Hamilton e la Mercedes

Una bella ventata di ottimismo, per l’arrivo del giovane George Russell in Mercedes: ne parla l’ex veterano, Jenson Button.

George Russell (GettyImages)
George Russell (GettyImages)

Il giorno di George Russell alla Mercedes, ampiamente anticipato, è finalmente arrivato. Con tutto ciò che si porta con sé, ovvero una bella dose di ottimismo, che ora poggia un bel carico di responsabilità sulle spalle del ventitreenne.

Lui però, dalle foto di presentazione, sembra il solito George, sfrontato e spensierato, in fondo per questi atleti, guidare a 300 all’ora è una cosa di tutti i giorni. Forse, non lo sarà farlo con una Mercedes, e nemmeno sostituendo un collega come Valtteri Bottas, ma ora l’occasione per il britannico è arrivata e sarebbe meglio non lasciarsela scappare.

Arriva George Russell: l’entusiasmo in Mercedes dilaga

Anche perché si pensa che in Mercedes vogliano tenersi stretto George per diversi anni, visto non solo il talento dell’ex Williams, ma l’età ed il contratto pluriennale firmato da poco. Inoltre, ci si mette anche l’insicurezza ora a Brackley a spostare, quasi fosse una mossa voluta, l’attenzione sul nuovo giovane pilota.

Questo, perché ancora oggi non è sicuro che Lewis Hamilton si presenti in pista al prossimo esordio di campionato, con tanto di nomi di possibili papabili, già stilati su diversi fronti, anche se per ora la Mercedes tace. Ma non è tutto così forte, non tutto responsabilità e peso di una divisa così importante, per Russell.

F1, Toto Wolff affamato di vittorie: avviso duro alla Mercedes

A parlare del neo-Mercedes, è stato tra i tanti, anche Jenson Button, ai microfoni di Sky. L’ex pilota di F1, ha così commentato l’arrivo del talento di King’s Lynn nella sua nuova scuderia: “Sono molto entusiasta di questa opportunità. Lewis non è mai stato in questa posizione prima. Ora si unisce alla squadra un giovane pilota che ha già dimostrato le sue capacità al volante della Mercedes. Porta qualcosa di diverso nell’atmosfera della squadraha commentato – Sarà interessante vedere come Lewis se la caverà”.