I giocatori di poker più vincenti dal 2010 a oggi, anno per anno

Talvolta capita di avere un rush di vincite che può far svoltare una vita intera, come è successo ad alcuni dei player che hanno realizzato più piazzamenti ITM e vinto di più negli ultimi 10 anni.

vincite poker dall'anno 2010

Quante persone, dopo aver fatto l’ultimo brindisi dell’anno e aver guardato i fuochi d’artificio che uccidono l’anno passato, non sognano di entrare, finalmente, nell’anno della svolta?

I fortissimi poker player di cui parliamo oggi, hanno decisamente fatto centro nei buoni propositi, collezionando risultati a dir poco pazzeschi. Ringraziando HeldonMob, l’archivio più grande al mondo che registra ogni risultato di tutti i tornei di poker ufficiali, partiamo subito con la classifica dei giocatori numero uno di ogni anno per vincite e per numero di piazzamenti a premi nei tornei live. Per le ragioni che tutti conosciamo e la conseguente assenza di tornei fisici, non sarà considerato l’annus horribilis 2020.

LEGGI ANCHE >>> Vince a poker, ma rischia 15 anni di carcere per i festeggiamenti

I giocatori di poker migliori del 2010

  • Maggiori vincite del 2010: Jonathan Duhamel, 8,9 milioni di dollari. Molto spesso il giocatore che riesce ad aggiudicarsi il titolo di campione del main event delle World Series Of Poker, è anche colui che ha realizzato le vincite più importanti dell’anno. Questo è il caso del fortissimo Jonathan Duhamel, che nel 2010 ha portato a casa una cifra che sfiora i 9 milioni di dollari. Non male. A ben guardare anzi, la top ten dei più vincenti dell’anno sembra quasi ricalcare i piazzamenti del final table dell’evento, seppur con qualche piccola eccezione, come per l’italiano Filippo Candio. Un particolare riconoscimento anche a Vanessa Selbst, la quale, seppur non presente in quel final table, nel 2010 ha collezionato ben 2,8 milioni di dollari in vincite.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM del 2010: Gioi Duc Luong, 37. L’americano di origine asiatica Gioi Duc Luong è stato invece il player con il maggior numero di piazzamenti in tornei ufficiali di poker live. Ben 37 piazzamenti, per una media di 3 ITM al mese. Un anno profittevole, non c’è dubbio.

I giocatori di poker migliori del 2011

  • Maggiori vincite del 2011: Pius Heinz, 8,7 milioni di dollari. Anche nel 2011 il player numero uno in classifica per vincite è colui che ha conquistato il braccialetto nel main event dell’evento più ricco e popolare al mondo, le World Series Of Poker. Al secondo gradino del podio troviamo però Erik Seidel, uno dei campioni che hanno scritto la storia di questo gioco. Grazie a due vittorie in importanti super high roller e altri piazzamenti di tutto rispetto, Seidel ha comunque chiuso il bilancio del 2011 con un attivo di oltre 6,5 milioni di dollari.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM del 2011: Gioi Duc Luong, 37. Anche nel 2011 il titoli di giocatore con maggior numero di piazzamenti a premio spetta allo statunitense Gioi Duc Luong. Sebbene dal 2016 non si abbiano più notizie del giocatore, almeno per quanto riguarda piazzamenti ITM in tornei ufficiali nell’archivio di Hendon Mob, durante il periodo di maggiore attività al tavolo, sembra che non abbia fatto altro che collezionare piazzamenti più o meno vincenti.

I giocatori di poker migliori del 2012

  • Maggiori vincite del 2012: Antonio Esfandiari, 19 milioni di dollari. Non poteva che essere lui, l’eclettico Antonio “The Magician” Esfandriari, a sedere al primo posto di questa classifica. Il ricchissimo titolo vinto al Big One for One Drop, che da solo gli ha garantito ben $18,346,673, non poteva che designare il 2012 come l’anno della vita per il fortissimo giocatore. Detentore ancor oggi del record di vincita per un singolo torneo live di poker.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM del 2012: Flaminio Malaguti, 50. Finalmente una bandierina italiana nella nostra classifica dei player che hanno registrato il maggior numero di piazzamenti a premio in tornei live. Nel 2012 Flaminio Malaguti ne ha collezionati ben 50, di media quasi uno a settimana. Un rush decisamente raro per chiunque.

I giocatori di poker migliori del 2013

  • Maggiori vincite del 2013: Ryan Riess, 8,4 mlioni di dollari. Anche nel 2013 la top10 di vincite corrisponde a grandi linee alla classifica del final table del main event delle World Series Of Poker. Tra questi spicca però il tedesco Philip Gruessem, con un attivi di oltre 4,6 milioni di dollari, vinti però in 13 piazzamenti a premio distinti, non in un colpo solo come gli altri leader della classifica per il 2013.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM: Flaminio Malaguti, 63. Secondo anno pazzesco per l’italiano Flaminio Malaguti. Con ben 63 piazzamenti ITM per un totale di oltre 140,000 dollari di vincite, il primo gradino per numero di tornei conclusi a premio resta nelle sue mani per il secondo anno di fila, addirittura battendo se stesso e il record registrato nel 2012.

I giocatori di poker migliori del 2014

  • Maggiori vincite del 2104: Dan Colman $22,4 milioni di dollari. Che dire, quando si prova a sognare un anno di vincite incredibili, il 2014 di Dan Colman probabilmente riesce a superare ogni più rosea aspettativa. Con ben 16 piazzamenti a premio in tornei ufficiali e gli oltre 22 milioni di dollari intascati in 12 mesi, tra i quali 10 milioni dalla sola vittoria al Big One for One Drop, Colman ha conquistato il terzo gradino del podio nella nostra classifica. Il vincitore del main event delle World Series of Poker di quell’anno, Martin Jacobson, segue addirittura con meno della metà di vincita. Si parla in ogni caso di oltre 10 milioni, non male ugualmente.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM del 2014: Flaminio Malaguti, 43. Terzo anno di fila per l’italiano Flaminio Malaguti. Con 43 piazzamenti a premio in tornei ufficiali non batte quest’anno i suoi precedenti record, ma mantiene in ogni caso il titolo, con una media ancora ben superiore ai tre piazzamenti ITM al mese.

I giocatori di poker migliori del 2015

  • Maggiori vincite del 2015: Brian Rast $8.618.663. La vittoria del pazzesco Super High Roller Bowl da ben mezzo milione di dolalri di buy-in, insieme ad altri 11 ricchi piazzamenti a premio, regala a Brian Rast il titolo di maggior vincitore al mondo in tornei ufficiali di poker nel 2015. Il vincitore del Main Event delle World Series Of Poker di quest’anno, Joseph McKeehen, dovrà accontentarsi solamente della terza posizione in classifica.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM: DJ MacKinnon, 42. Dopo il terzo anno di fila, l’italiano Flaminio Malaguti cederà il titolo di giocatore con il maggior numero di piazzamenti a premio in tornei ufficiali a DJ McKinnon, che ha collezionato ben 42 piazzamenti per un totale di oltre 160,000 dollari di vincite.

I giocatori di poker migliori del 2016

  • Maggiori vincite del 2016: Fedor Holz, 16 milioni di dollari. Fedor Holz nel 2016 ha voluto chiudere la propria carriera in bellezza mettendo in fila ben 24 piazzamenti a premio per un totale di oltre 16 milioni di dollari di vincite. Potremmo certo dire si tratti di una liquidazione di tutto rispetto.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM: Jhon Holley, 52. Il 2016 vede come campione per numero di piazzamenti ITM John Holley, con i suoi 52 tornei nei quali ha registrato il segno + nel bilancio, per un attivo di oltre 370,000 dollari. Titolo conquistato per un pelo, a un solo piazzamento di distanza troviamo in fatti James Petzing e il taiwanese Pete Yen Han Chen con ben 51 ITM.

vincite poker dall'anno 2010 a oggi

LEGGI ANCHE >>> Il set da poker da 7,5 milioni : diamanti, oro bianco e pelle di alligatore

I giocatori di poker migliori del 2017

  • Maggiori vincite del 2017: Bryn Kenney 8,5 milioni di dollari. Forse la più celebre star del poker degli ultimi anni. L’uomo dei record Bryn Kenney ha collezionato nel solo anno 2017 ben 29 piazzamenti a premio per un attivo di oltre otto milioni di dollari. La maggior parte di questi incassati grazie al primo premio del Super High Roller PokerStars Championship Monte Carlo. Il campione del Main Event WSOP del 2017, Blumstein, concluderà l’annata in seconda posizione per circa mezzo milione di dollari in meno di vincita.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM: Park Yu Cheung, 67. Cheung nel 2017 ha collezionato ben 67 piazzamenti ITM, facendo incetta di premi tra Macao, WSOP e Corea, ha concluso l’anno con un bilancio in attivo di oltre mezzo milione di dollari. Il secondo gradino del podio sarà di Pete Yen Han Chen, con ben 61 piazzamenti, e al terzo posto spicca il belga Jerome Sgorrano con ben 47 piazzamenti a premio in tornei ufficiali.

I giocatori di poker migliori del 2018

  • Maggiori vincite del 2018: Justin Bonomo 25,4 milioni di dollari. Il 2018 è stato per il poker l’anno dei record sotto molti punti di vista. L’attivo di Justin Bonomo, con oltre 25 milioni di dollari di vincite in 28 piazzamenti a premio, di media uno ogni due settimane, è certamente tra questi. Tra tutti gli eventi multimilionari che abbiamo visto in quell’anno, nonostante i quasi nove milioni di dollari intascati, il campione del main event World Series Of Poker, John Cynn non rientra neanche nella top 5, piazzandosi al settimo posto.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM: Philip King Chung Wang, 63. Quest’anno i primi posti nella classifica del maggior numero di piazzamenti ITM arrivano tutti da giocatori asiatici. Al comando il taiwanese Philip King Chung Wang con ben 63 piazzamenti a premio in tornei ufficiali.

I giocatori di poker migliori del 2019

  • Maggiori vincite del 2019: Bryn Kenney 30,3 milioni di dollari. Dopo i vari record già battuti da Bryn Kenney, nel 2019 ha segnato anche quello per la maggior vincita in soli 12 mesi. Nell’arco di soli 12 mesi, Kenney ha portato a casa oltre 30 milioni di dollari. Circa due milioni e mezzo di dollari al mese di media, che corrispondono a più di 83,000 dollari al giorno. Per darti un’idea, se tu fossi Bryn Kenney, nel 2019 hai di media vinto, contando pure la notte e le feste, quasi 60 dollari al minuto. Per tutto l’anno. Anche quest’anno il vincitore del braccialetto del Main Event WSOp, Hossein Ensan, arriva solo settimo in classifica. L’italiano Dario Sammartino, invece, si piazza tredicesimo.
  • Maggior numero di piazzamenti ITM: Edward Chun Ho Yam, 226. Quando si parla di record pazzeschi, il numero di piazzamenti a premio in tornei ufficiali registrato da Edward Chun Ho Yam nel 2019 è qualcosa di impensabile. Il player di Hong Kong è arrivato ITM in ben 226 tornei in soli 12 mesi. Stiamo parlando di una media di quasi 2 piazzamenti a premio ogni tre giorni. La cosa davvero particolare riguarda però il totale in dollari vinto dal pro player, il quale in carriera ha vinto “solo” mezzo milione di dollari. Con vincite singole che raramente superavano le poche migliaia o decine di migliaia di dollari. La parte in cima della classifica però resta sempre in Asia. Dal secondo al sesto classificato troviamo tutti giocatori provenienti da Taiwan, rispettivamente con 189, 130, 93, 85 e 78 piazzamenti a premio in tornei ufficiali. Cosa sia accaduto in Asia per registrare questi numeri incredibili resta ancora un mistero. Di certo siamo di fronte a player che si tengono decisamente poco tempo da dedicare ad altro oltre al gioco, se i numeri di cui stiamo parlando sono questi.