Speedway, gravissimo incidente: muore tragicamente un pilota

Un pilota britannico dello Speedway, sarebbe morto a causa delle ferite provocate da un brutto incidente, i fan sono devastati.

Lutto (AdobeStock)
Lutto (AdobeStock)

Ci sarebbero ombre, sulla causa della morte di un ex pilota di Speedway, Alan Grahame e sull’incidente che gli ha tolto la vita ieri, 3 ottobre, all’età di 67 anni. Alan nel suo sport era una leggenda e la comunità di Birmingham è molto scossa per l’accaduto.

Al Birmingham Speedway hanno così scritto su Twitter: “Siamo così rattristati dalla notizia della morte di Alan Grahame. ‘Big Al’ è nato a Kingstanding e ha iniziato la sua carriera con i Brummies nel 1973. I nostri pensieri vanno alla famiglia di Alan in questo momento molto triste”.

Muore l’ex pilota: misteri sulla morte

Iniziò a correre da giovanissimo, la passione per le moto gliela trasmise il padre, un po’ come è successo con le auto per Charles Leclerc. Alan era nato il 5 febbraio 1954 vicino Birmingham, al Nord dell’Inghilterra. Sembrerebbe che siano state delle ferite di un incidente in cui era stato coinvolto il pilota da poco, a causare  la sua morte, ma un rapporto ufficiale non è ancora stato reso noto. Il 27 settembre però, un fan aveva scritto di notizie che rimbalzavano sul conto dell’ex campione, secondo le quali l’uomo era coinvolto in un incidente di sidecar.

L’uomo è ritenuto uno dei migliori ex piloti della sua categoria in patria, nel 1991 arrivò a giocarsi le semifinali in Gran Bretagna, approdando in finale. Solo lì, Alan perse, rimanendo comunque nella leggenda. La sua carriera non fu breve ed all’età di 37 anni correva ancora, entrando di diritto tra i più anziani campioni del mondo.

LEGGI ANCHE>>> Hamilton e Verstappen increduli: guardate cosa ha detto Lando Norris

Al di là della fondatezza o meno delle notizie che lo vedrebbero coinvolto in un grave incidente, ora fan e amici hanno appreso la notizia inconfutabile. Alan non è più con loro. Questo, si è trasformato in un enorme movimento social dove in tantissimi hanno espresso il loro rammarico. Qualcuno scrive: “Sembra che, molto tristemente, Alan Grahame abbia perso la sua battaglia contro le ferite che ha subito. Un weekend molto triste per lo Speedway dopo le notizie su Colin Pratt di ieri. RIP Alan“.