Incidente violentissimo in autostrada: cosa è successo alla Chevrolet?

In autostrada a volte possono capitare una serie di incidenti che rischiano di essere tragici, ma con la Chevrolet la sicurezza è garantita.

Ci sono ogni anno moltissimi incidenti nelle varie autostrada di tutto il mondo, per questo motivo ogni qualvolta ci si mette in macchina è sempre una cosa buona cercare di mantenere sempre la concentrazione al massimo livello, cosa che non è avvenuta per il conducente di questa Chevrolet Corvette.

Chevrolet (Ansa Foto)
Ansa Foto

Ogni qualvolta che si guida una macchina bisogna essere sempre bravi a essere estremamente concentrati, in particolar modo quando si gira per strade estremamente veloci come appunto possono essere le autostrade e negli Stati Uniti la situazione è ancora più complicata.

Questa nazione si sa che è davvero molto restrittiva per quanto riguarda i limiti di velocità, per questo motivo è molto semplice che spesso e volentieri qualcuno inserisca il limitatore di velocità e dunque non stia più attento alla guida, esattamente come è successo in quel di Atlanta nell’ultimo periodo nelle strade più importanti del Nord America.

L’incidente ha visto coinvolto una Chevrolet Corvette C6 che non è stata assolutamente attenta alla strada e così ha effettuato un vero e proprio effetto catapulta con un Suv facendo in modo che la sua vettura diventasse una specie di sottiletta tra la macchina tamponata e l’asfalto.

Inizialmente c’era davvero tanto panico nella strada, ma alla fine è stato davvero un grande sospiro di sollievo notare come l’incidente avvenuto sia stato solamente spettacolare e davvero incredibile, ma per fortuna non ci sono state delle conseguenze così gravi da poter pensare al peggio.

Indubbiamente questa è l’ennesima dimostrazione di come quando ogni qualvolta si decise di effettuare un viaggio la cosa più importante è sicuramente rendersi conto dell’importanza della propria vita e di quella delle altre persone, per questo motivo sarà sicuramente importante per la polizia che avrà sgomberato la strada capire le varie colpe dei conducenti.

Incidente della Chevrolet Corvette C6: che gran macchina

Il conducente della Corvette inoltre sarà stato davvero molto triste per l’accaduto non soltanto per il grave incidente, ma allo stesso tempo anche perché ha subito dei gravissimi danni a una macchina davvero eccezionale come quella che aveva in possesso, tra l’altro scelta di colore giallo.

Si tratta di un modello che la casa francese ha prodotto per davvero un lunghissimo periodo, ovvero dal 2003 al 2014, dimostrazione del fatto di come questo tipo di vettura sia stata davvero una delle più importanti in assoluto e tra quelli più appetibili della gamma sportiva.

La C6 inoltre è la versione del 2009, ma nonostante siano passati già tanti anni dalla sua uscita di produzione ancora oggi sicuramente ha un grandissimo valore sia da un punto di vista economico che da quello affettivo, considerando infatti come la base di partenza per acquistare una vettura del genere sia comunque di 59.000 euro.

Siamo inoltre parlando di una macchina con una cilindrata V8, capace di raggiungere addirittura come punta massima di 300 km/h, ecco dunque perché si tratta a tutti gli effetti di un vero e proprio gioiello dell’ingegneria e sicuramente tra le auto più amate nel settore.

Non è dunque difficile capire perché non sarà stato assolutamente contento il conducente di questa Chevrolet Corvette C6 del grave accaduto, con questo incidente che ha messo davvero in difficoltà importante sé stesso e soprattutto tutto il servizio stradale statunitense che non avrà perso tempo a elargirgli una multa importante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Supercar Fails (@supercar.fails)